in

Programmi Tv oggi: NCIS – Los Angeles e L’Isola dei famosi

Rai1, propone la decima ed ultima puntata della terza stagione della fiction “Un passo dal cielo 3” girata in Val Pusteria con la guardia forestale Pietro che continua ad interferire nelle indagini del commissario Nappi. Tra gli interpreti figurano: Terence Hill, Francesco Salvi, Rocìo Muñoz Morales, Enrico Ianniello, Gabriele Rossi, Claudia Gaffuri, Katia Ricciarelli, Gianmarco Pozzoli, Caterina Shulha e Tommaso Ramenghi. In ‘La vera madre’ il matrimonio tra Eva e Rico è imminente, ma Vincenzo non riesce a farsene una ragione. Manuela ha preso una cotta per Giorgio e cerca il coraggio di dirglielo. Natasha, intanto, si trova in serio pericolo…Su Rai2 andranno in onda due episodi della serie tv poliziesca, “NCIS – Los Angeles” con Chris O’Donnell, LL Cool J, Linda Hunt, Daniela Ruah, Barrett Foa ed Eric Christian Olsen intitolati ‘Il presidio’ e ‘Il terzo coro’. Alle 21.05 Rai3 verrà trasmesso il film thriller “Fuori controllo” diretto da Martin Campbell e con Mel Gibson, Ray Winstone, Danny Huston, Bojana Novakovic e Shawn Roberts. Il detective del Boston Police Department Thomas Craven, ex veterano e vedovo mentre si trova con la figlia Emma, viene affrontato da un sicario che uccide la giovane. La polizia pensa che l’obiettivo del killer fosse Craven ma lui non ne è convinto e inizia ad indagare. Si renderà conto che la figlia aveva scoperto un segreto scottante…

Questa sera, sulla rete ammiraglia Mediaset, Canale5, ancora un appuntamento con Alessia Marcuzzi che conduce la settima serata della decima edizione del reality “L’Isola dei famosi” che sta per concludersi. Si sta avvicinando la finale e, tra i naufraghi a Playa Uva e Rocco Siffredi a Playa Desnuda, il gioco si fa sempre più duro e sale la tensione a Cayo Cochinos. Manca poco per scoprire chi arriverà a giocarsi il tutto per tutto nell’ultima serata. Sempre nel corso della puntata si scoprirà chi tra i due nominati della settimana, Valerio Scanu e Alex Belli, dovrà lasciare la spiaggia e a deciderlo sarà il voto dei telespettatori. Paolo Del Debbio, dallo studio 1 del Centro Palatino di Roma, conduce un nuovo appuntamento del suo talk show “Quinta colonna” e la protagonista indiscussa del programma di approfondimento giornalistico, a partire dalle 21.15 su Rete4, è la stretta attualità politica, economica e sociale. Il giornalista è alla guida anche della striscia preserale ‘Dalla vostra parte’ sempre nella medesima rete alle 20.30. A partire dalle 21.10 su Italia1, sarà possibile vedere il film d’azione “Iron Man 2” diretto da Jon Favreau, scritto da Justin Theroux e con un super cast composto da: Robert Downey Jr, Gwyneth Paltrow, Don Cheadle, Scarlett Johansson, Sam Rockwell e Mickey Rourke. Tony Stark ha rivelato al mondo di essere ‘Iron Man’ ma adesso deve difendersi sia dalla concorrenza del perfido Justin Hammer che dalla vendetta del feroce Ivan Vanko. Inoltre deve tenere a bada la responsabile delle Stark Industries, Pepper Potts.

Ancora una serata in compagnia con l’informazione e l’attualità targata La7 nella 24° puntata stagionale di “Piazzapulita” e con il dibattito mediato da Corrado Formigli che s’intitolerà ‘Vedrai vedrai’. Gli ospiti del giornalista napoletano saranno: Simona Bonafè (PD), il sindaco di Verona Flavio Tosi, il direttore del TgLa7 Enrico Mentana, l’imprenditore Gianluca Vacchi, Oscar Giannino di Radio24, Michele De Palma (FIOM) e il direttore de IlFattoQuotidiano.it, Peter Gomez. Nel corso della serata verrà dato spazio al Terzo Segreto di Satira. Alle 21.15 su Mtv la commedia “Mai stata baciata” di Raja Gosnell con Drew Barrymore, David Arquette, Michael Vartan, Leelee Sobieski e John C. Reilly solo per citarne alcuni. Josie Geller, intelligente ma goffa ed insicura redattrice del Chicago Sun Times, deve scrivere un articolo sugli adolescenti. Così si finge una 17enne e s’infiltra tra i liceali, rivivendo le esperienze del passato…

Assorbente interno imbevuto di vodka: la nuova aberrante tendenza dei giovani

Delitto Garlasco motivazioni sentenza Stasi

Garlasco, motivazioni condanna Alberto Stasi: “Chiara uccisa perché scomoda”