in ,

Programmi Tv oggi, sabato 26 settembre: Castle e Tú sí que vales

Quali sono i programmi tv di oggi, o meglio della serata di questo sabato 26 settembre? Cosa potranno vedere i telespettatori oltre Castle e Tú sí que vales? Antonella Clerici conduce la gara tra altre 12 canzoni interpretate da giovani talenti nel varietàTi lascio una canzone”. Il brano vincitore della puntata si aggiudicherà un posto in finale e la giuria è composta da Lorella Cuccarini, Chiara, il veterano Massimiliano Pani e la new entry Fabrizio Frizzi. Sul palco dell’Auditorium Rai saliranno i veri idoli dei teeneger, gli attori della serie tv Alex & co.; poi ci saranno: Alvaro Soler, giovane cantante protagonista indiscusso delle hit parade 2015 con il suo “El mismo sol”, tormentone della scorsa estate, e trionfatore al Coca Cola Summer Festival. E per duettare con i giovani talenti di questa edizione ci sarà Arisa.

Serata in compagnia del giallo su Rai2 con due prime visioni: verrà proposto il 3° episodio della 7° stagione di “Castle” con Nathan Fillion e Stana Katic intitolato ‘L’assassino invisibile’. Il giocatore professionista di pool, William Fairwick, viene trovato assassinato nel suo appartamento trafitto da una stecca da biliardo. Gli indizi portano Kate Beckett e Rick Castle sulla pista del paranormale, uno degli argomenti preferiti dello scrittore…A seguire si prosegue con il 19° episodio della 3° stagione di “Elementary” con Jonny Lee Miller, Lucy Liu, Aidan Quinn e Jon Michael Hill dal titolo ‘Amicizia.’ Holmes indaga sull’omicidio di un noto hacker. Del crimine è accusato Petros Franken, un altro pirata informatico che… Su Rai3, Fabio Fazio e Massimo Gramellini tornano in “Che fuori tempo che fa” ad analizzare l’attualità con ospiti in studio e in collegamento. Gli ospiti saranno: Flavia Pennetta, vincitrice il 12 settembre 2015 nella storica finale agli Us Open contro la collega, Roberta Vinci, sua rivale ma grande amica, Roberta Vinci. Flavio Aru che ha appena conquistato la Vuelta di Spagna. Riccardo Scamarcio, Nino Frassica, Giorgio Aliprandi, collezionista di carte della catena alpina, e in collegamento dal Monte Bianco Fabio Volo e dal Chiostro del Bramante, in Roma, Negramaro. La puntata prosegue in prima serata, nel debutto stagionale, con una grande intervista a Malala Yousafzai, l’attivista pachistana Nobel per la Pace nel 2014, che da tempo si batte per i diritti civili nei paesi musulmani. La giovane è stata intervistata da Fazio a Londra in un luogo segreto. In attesa dell’uscita del documentario “He named me Malala” diretto dal premio Oscar Davis Guggenheim.

Nuovo terzo appuntamento con gli aspiranti talenti del programma-talent “Tú sí que vales” condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole ritengono di avere un talento. Al voto dei giudici Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi si somma quello della giuria popolare. Si tratta di 51 persone presenti in studio, che cambiano in ogni puntata. In prima serata su Rete4 andrà in onda il film d’azioneBelly of the beast” con il granitico Steven Seagal nei panni dell’ex agente della Cia Jake Hopper, al quale alcuni terroristi islamici in Thailandia rapiscono per errore la figlia Jessica… Italia1 proporrà il film d’animazione “Rio” diretto da Carlos Saldanha. Minnesota, Stati Uniti: Blu, pappagallo brasiliano adottato dalla piccola Linda, è convinto di essere l’unico esemplare di una razza a rischio d’estinzione. Ma quando scopre che c’è un altro esemplare femmina della sua specie decide di abbandonare la comoda gabbia dove vive e si dirige a Rio de Janeiro.

In prima visione su La7 si potranno vedere due nuovi episodi della fiction “Benjamin Lebel – Delitti D.O.C.” con Pierre Arditi ed intitolati ‘Incidente alla Corbières’ e ‘Sete di potere’. Nel primo una casa editrice contatta il noto enologo Benjamin Lebel, con un grande intuito investigativo, perché è interessata a pubblicare alcuni suoi scritti. Ma la persona che lo aveva raccomandato agli editori rimane coinvolto in un incidente stradale… Su Mtv verrà trasmesso il film d’azione Barb Wire” diretto da David Hogan che vede come interpreti principali Pamela Anderson, Victoria Rowell, Temuera Morrison, Jack Noseworthy e Udo Kier. Anno, 2017: negli Usa dilaniati dalla guerra civile, la mercenaria Barbara Kopetski cerca in tutti i modi di aiutare una ragazza che potrebbe avere nel suo Dna la cura per l’Aids.

Inside Out recensione, Inside Out film

Inside Out recensione: perché gli adulti dovrebbero vedere questo film

prato cadavere davanti al tribunale

Omicidio a Napoli: 31enne accoltellato a morte nel garage di casa