in ,

Programmi tv stasera 21 Giugno: Euro2016 Croazia-Spagna e Romanzo siciliano

Quali sono i programmi tv di stasera? Ecco cosa potranno vedere i telespettatori oltre al match del girone D tra Croazia-Spagna di Euro 2016, su Canale5 il sesto appuntamento con la nuova fiction in otto puntate Romanzo siciliano e su Italia1 la seconda serata conclusiva di Radio Italia Live – Il concerto condotto da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu e Daniele Bossari in collegamento dal backstage. La Spagna affronta a Bordeaux nella terza partita l’avversaria che, sulla carta, è la più forte del gruppo D, ovvero la nazionale croata. Stasera si gioca in contemporanea Repubblica Ceca-Turchia.

Ambra Angiolini prosegue in prima serata su Rai2 con il secondo appuntamento della nuova edizione stagionale del docureality Coppie in attesa, in quattro puntate. Si seguiranno le vicende e le emozioni di nove coppie in attesa del figlio. Dalla gravidanza alla prima ecografia, dalla nascita al primo abbraccio. In questa edizione verrà dato spazio alla genitorialità adottiva. Paolo Buonvino curerà la colonna sonora. Ricchissima la scaletta del talk d’approfondimento Ballarò, in onda su Rai3 e condotto da Massimo Giannini che dopo l’editoriale dà il via, anche in questo nuovo appuntamento del settimanale, al dibattito e ai collegamenti realizzati dagli inviati e che terrà compagnia ai telespettatori fino a martedì 5 luglio. Come di consueto, dedicherà ampio spazio agli esiti dei ballottaggi delle elezioni amministrative di domenica scorsa. Al dibattito, in studio, partecipano i rappresentanti dei partiti e delle istituzioni. Tra gli spazi fissi, i sondaggi di Alessandra Ghisleri e il momento della satira con il trio della Gialappa’s Band che interagisce con il conduttore e commenta una serie di filmati con protagonisti, solitamente, esponenti di partito.

Su Canale5, ammiraglia Mediaset, sesto appuntamento con la nuova fiction in otto puntate Romanzo siciliano, prodotta Taodue. L’incriminazione del giudice Nicosia segna un grosso punto a favore del tenente colonnello dei Carabinieri Spada ed il Pubblico Ministero Emma La Torre. Buscemi, nel frattempo, decide di colpire il giornalista Claudio Merlini, amico dell’ufficiale dei Carabinieri.

Con la prima di quattro puntate Rete4 propone La strada dei miracoli – Le storie con il meglio del programma condotto da Safiria Leccese. La giornalista racconta non solo i retroscena dei miracoli e delle guarigioni più sorprendenti ma anche le grandi mete dei pellegrinaggi e i luoghi di fede. In studio partecipano ospiti illustri chiamati a condividere le loro esperienze.

Seconda ed ultima serata da Piazza Duomo a Milano di Radio Italia Live – Il concerto in compagnia della grande musica introdotta da Paolo Kessisoglu e Luca Bizzarri. Tra coloro che si esibiscono oggi: Malika Ayane, Biagio Antonacci, Elisa, Emma, Marco Mengoni, Negramaro, Francesco Renza e Zero Assoluto. Daniele Bossari, nel retro palco, intervista cantanti e ospiti.

Serata conclusiva su La7 con il giornalista romano Giovanni Floris e la sua trasmissione d’approfondimento DiMartedì, con in studio personaggi del mondo della politica e dell’economia che dibattono sui temi della serata. Tra gli appuntamenti fissi in scaletta ci sono, come di consueto, l’irrinunciabile copertina di Maurizio Crozza e il sondaggio curato da Nando Pagnoncelli, amministratore delegato di Ipsos Italia. Il conduttore si congeda dal suo pubblico dando l’arrivederci alla prossima stagione. Infatti la terza edizione del talk partirà il prossimo 13 settembre. Su Tv8 sarà possibile vedere la commedia In good company diretta da Paul Weitz e con Scarlett Johansson, Topher Grace, Dennis Quaid, Marg Helgenberger e Selma Blair. Il cinquantenne Dan Foreman è a capo della pubblicità di un giornale. Ma entra in crisi quando il trentenne Carte Duryea diventa prima suo superiore e poi inizia a corteggiare sua figlia Alex…

Dove vedere Slovacchia Inghilterra

Slovacchia – Inghilterra 0-0 video, sintesi e highlights di Euro 2016

esce album the wall 30 novembre 1979

Vinile 33 giri, origini di un disco che vive una seconda giovinezza: il caso Pink Floyd