in

Prostata: 8 consigli utili per mantenerla sana e scongiurare gravi patologie

La prostata è una ghiandola dell’apparato genitale maschile che ha come principale funzione quella di produrre il liquido seminale. Si tratta di una zona molto delicata e dopo i 50 anni di età dovrebbe essere soggetta a controlli periodici al fine di scongiurare problemi anche gravi. Ecco 8 consigli utili su come mantenerla sana.

Bere molta acqua: assumere molta acqua, oltre a fare bene all’organismo – ne servono almeno due litri al giorno – aiuta a prevenire le infezioni alle vie urinarie.

Non abusare di moto, bicicletta o scooter: il rischio principale è quello di lesionare o creare micro lesioni nella zona perianale, in questi casi la prostata potrebbe risentirne con un’infiammazione. Meglio limitare bici, scooter e moto dunque, e prediligere una bella passeggiata.

Mantenere l’equilibrio intestinale: andare in bagno regolarmente può scongiurare il passaggio di agenti patogeni nella zona della prostata, creando problemi anche gravi e infiammazioni fastidiose.

Evitare di assumere troppi integratori: da uno studio condotto nel 2015 è emerso che l’assunzione prolungata di integratori e antiossidanti favorisce l’insorgere del tumore alla prostata. In ogni caso è bene consultare un esperto prima di assumerli.

Effettuare controlli periodici: soprattutto negli uomini che hanno superato la soglia dei 50 anni, sarebbe buona norma fare dei controlli o una visita urologica almeno una volta all’anno. Questo vale soprattutto se in famiglia vi sono stati casi di cancro alla prostata.

Fare attività fisica: grazie allo sport è possibile stimolare la circolazione, soprattutto nella zona pelvica. Vanno benissimo anche le lunghe passeggiate, ovviamente senza esagerare, altrimenti l’effetto potrebbe essere opposto.

Fare l’amore regolarmente: secondo uno studio canadese, gli uomini che facevano l’amore più spesso avevano minori probabilità di sviluppare il cancro alla prostata. Il problema risiede nel fatto che un numero abbastanza elevato di eiaculazioni scongiurerebbe i ristagni nelle parti intime.

Mangiare pomodori e ortaggi di colore giallo e verde: da una ricerca britannica è emerso come consumare molti pomodori diminuisca il rischio d’insorgenza del tumore alla prostata. Ciò è da attribuire a un antiossidante e antitumorale, il licopene, contenuto nei pomodori.

[dicitura-articoli-medicina]

Aurora Boreale quando e dove vederla

Aurora boreale 2016/2017, dall’Islanda alla Norvegia: ecco i periodi migliori per ammirarla

riforma pensioni 2016 Esodati ottava salvaguardia

Pensioni 2017 new oggi: ottava salvaguardia nella legge di Stabilità, ma solo per un anno? [INTERVISTA ESCLUSIVA]