in ,

Protezione solare bio fai da te: una ricetta al burro di karité veloce e semplice da realizzare in casa

Con l’arrivo dell’estate è tempo di iniziare a pensare alla nostra pelle e ai modi per proteggerla in modo efficace. Spesso il primo pensiero va alle creme solari in commercio, prodotti ottimi e realizzati da professionisti ma anche parecchio costosi. Ecco perché proporre, per le amanti del fai da te e delle soluzioni economiche, una ricetta facile e semplice per realizzare una crema solare in casa, con pochi ingredienti e ancor meglio naturali.

La crema solare fai da te qui proposta è una crema a bassa protezione e idrosolubile, per cui va applicata sempre dop il bagno. Si tratta di un prodotto a base di burro di karité, ingrediente naturale dalle proprietà idratanti e nutritive per la pelle. Ne occorrono 30 grammi, da scaldare a bagnomaria per qualche minuto finché non si risulta abbastanza morbido per poter essere miscelato.

Alla base di burro di karité occorre aggiungere 30 gr di olio di sesamo, 30 gr di olio di avocado e 20 gr di olio di oliva. Mescolate tutti gli ingrediente in modo energico, finché non risulteranno ben miscelate, poi fate raffreddare il composto per qualche ore. La crema solare ottenuta risulterà particolarmente cremosa e andrà versata in un contenitore apposito, da portare in spiaggia e tirar fuori all’occasione. Meglio utilizzare questa crema per le esposizioni brevi, quando la pelle è già abbronzata, oppure durante il giorno quando si è a spasso per la città, specie in queste ultime settimane durante le quali il sole inizia ad essere più cocente e per questo rischioso per la pelle.

Photo credit: Kordik/Shutterstock

Antonella Clerici eddy martens

Antonella Clerici, sabato sera: ecco come dimentica i bassi ascolti

Raffaella Fico gossip

Raffaella Fico accavalla le gambe come Sharon Stone: fan in visibilio