in ,

Psg, Marco Verratti accusato di essere anti-sportivo: ecco perché (VIDEO)

Il Psg ha vinto agevolmente contro il Bastia nella giornata di ieri, campionato Ligue 1 francese, tenendo aperta ancora la corsa per il titolo finale. Goleada con 5-0 finale da parte del club transalpino nelle cui fila milita anche il “nostro” Marco Verratti: il centrocampista della Nazionale italiana, però, ha fatto parecchio discutere in Francia per il gesto che ha commesso.

A segnare il momentaneo 2-0 di Psg-Bastia è stato Marco Verratti con un destro fantastico da fuori area. Una prodezza vera e propria, macchiata però da una scorrettezza. Al 34′, minuto della rete, il portiere dei corsi Leca si stava sincerando delle condizioni di Matuidi, caduto a terra poco prima dopo un contrasto con El Kaoutari. 

Un gesto che non è piaciuto ai giocatori del Bastia che si sono scagliati contro Marco Verratti, reo di aver calciato in porta mentre l’estremo difensore dei corsici si trovava fuori dai pali per sincerarsi delle condizioni di un avversario. Un gesto diverso da quello compiuto, in passato, da calciatori come Paolo Di Canio che, quando militava in Premier League, preferì non calciare in porta e fermò il gioco poiché il portiere era “ko”.

Pomezia incendio nube tossica: continuano le fiamme alla EcoX, le ultimissime

Che tempo che fa ospiti e anticipazioni 23 aprile 2017

Che tempo che fa ospiti oggi 7 maggio 2017: cinema, musica e sport con Fabio Fazio (FOTO)