in

PSG: parte Menez, arriva Robben?

Jérémy Ménez, attualmente in forza al Paris Saint Germain, é da tempo un giocatore in partenza dal club campione di Francia. In scadenza contrattuale il prossimo giugno, in totale rotta con l’attuale allenatore Laurent Blanc e fuori dai programmi futuri dei parigini, il talento ex Roma classe ’87 potrebbe rivelarsi un prezioso acquisto a parametro zero e, considerando e la classe e le qualità indiscusse, potrebbe rivelarsi un vero affare, soprattutto per le nostre squadre italiane.

Robben e Ribery del Bayern

Il PSG, a quel punto, dovrà far fronte alla sua partenza con un nuovo innesto di altrettanta qualità, se non maggiore in quanto ormai é nota l’altissima ambizione del club francese, che punta a scalare le gerarchie del calcio europeo.

E i nomi, ovviamente, rientrano in tutti questi parametri. Primo fra tutto quel Arjen Robben che potrebbe anche “cambiare aria” visti gli ultimi con sviluppi con Pep Guardiola. Robben in pole position quindi ma rimangono forti le candidature anche di Juan Mata, chiuso al Chelsea dalla concorrenza e non particolarmente apprezzato dal tecnico José Mourinho che potrebbe a quel punto non opporsi alla partenza dello spagnolo, e del tedesco Marco Reus, gioiello del Borussia Dortmund che però difficilmente Jurgen Klopp lascerà partire.

Seguici sul nostro canale Telegram

Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh

Gad Elmaneh ritorna nel Principato per stare al fianco della sua Charlotte

Miss Italia 2013, la più bella d’Italia è la siciliana Giulia Arena