in

PSG, sincerità Thiago Silva: “Pallone d’Oro? Difficile per me”

Capitano del Paris Saint Germain e della selezione brasiliana, nella stagione in corso si sta confermando come il migliore interprete del ruolo. Stiamo parlando dell’ex milanista Thiago Silva che, ai microfoni de Le Parisien, mostra tutta la propria sincerità per quanto riguarda la corsa al Pallone d’Oro che, probabilmente, vedrà come protagonisti Messi, Ronaldo e Ribery.

Thiago Silva

Di seguito, le sue dichiarazioni: “Vincere il Pallone d’Oro? Non penso di essere in corsa, sono un difensore e dovrei competere con gente come Ribery, Benzema, Messi, Ibrahimovic e Ronaldo. E’ una cosa quasi impossibile a meno che non succeda una sorta di miracolo, come vincere Campionato, Champions League e Coppa del Mondo segnando in tutte le gare“.

Non manca, in conclusione, un giudizio sul proprio momento di forma: “Non sono ancora al massimo, anche se è uno dei momenti migliori della mia carriera, posso dare di più“.
Da sempre il Pallone d’Oro tende a premiare i giocatori offensivi, che risultano decisivi nelle partite “che contano” grazie alle loro marcature. Talvolta, però, bisognerebbe considerare anche l’enorme apporto che assicurano portieri e difensori leggendari, come lo stesso Thiago Silva oppure Gianluigi Buffon.

Seguici sul nostro canale Telegram

Le tre rose di Eva 2 anticipazioni puntata 4 dicembre: Alessandro spara ad Edoardo

Le tre rose di Eva 2 anticipazioni puntata 4 dicembre, Ruggero tenta di uccidere Aurora