in ,

Pugilato, Mondiali: in semifinale Russo non sbaglia, è finale per l’Italia

Clemente Russo vola in finale ai Mondiali di pugilato di Almaty, in Kazakistan, battendo ai punti il forte azero Teymur Mammadov. Ora il pugile di Marcianise avrà la possibilità di contendere il titolo dei pesi massimi e, in caso di ulteriore vittoria, replicherebbe la straordinaria vittoria di Chicago 2007.

vittoria semifinale

Prestazione maiuscola del pugile italiano che, ora, dovrà vedersela con Evgeny Tishchenko e non sarà un esame assolutamente semplice.Tornando alla semifinale e alla cronaca, l’inizio è stato abbastanza complicato per Clemente, che dimostra di soffrire la forza fisica del pugile azero. Ma dopo l’azzurro si scatena, colpendo più volte Mammadov riuscendo cosìa portare a “casa” un 30-27, 30-27, 30-27, con il parere unanime dei giudici.

Ed ora, l’ultimo ostacolo: tra Russo e la posizione più alta del podio rimane Evgeny Tishchenko.

Seguici sul nostro canale Telegram

tradimento sposa

Sposa tradisce il marito la prima notte di nozze con il testimone

Mourinho: “Il tutor di Balotelli? Si divertirà come un matto”