in ,

Puglia, arrestata stalker: 15mila sms e 13mila telefonate all’ex amante

Una 40enne di San Ferdinando di Puglia è stata arrestata con l’accusa di stalking. Per 2 anni avrebbe perseguitato il suo ex compagno in ogni modo: in soli 4 mesi gli avrebbe inviato circa 15mila sms e fatto 13mila telefonate. Pazza d’amore per lui, avrebbe cercato con tutte le sue forze di riprendere la relazione sentimentale, scatenando su di lui un incontenibile odio perché non più corrisposta.

Secondo quanto hanno ricostruito gli inquirenti, tra i due c’era stata una relazione extraconiugale essendo lui un uomo sposato. La ex amante non avrebbe però accettato la fine della loro storia, riversando contro la sua vittima tutta la sua rabbia. Minacce, pedinamenti, diffamazione: la donna sarebbe addirittura arrivata ad inventarsi la nascita di un figlio suo, nato dalla relazione extraconiugale, e lo avrebbe screditato al lavoro facendogli perdere il posto.

Lo avrebbe anche attirato in casa sua con un pretesto per poi chiuderlo dentro e nascondere le chiavi. Per l’insieme di siffatte molestie, la 40enne è stata accusata di atti persecutori e sequestro di persona, e arrestata su ordinanza del gip di Foggia. La stalker adesso si trova ai domiciliari.

Un Posto al Sole anticipazioni

Un Posto al Sole anticipazioni 18-20 Maggio 2015: Sandro verrà cacciato di casa da Roberto Ferri

ponte-2-giugno-2015

Ponte 2 Giugno 2015 dove andare: voli e hotel per Londra e Parigi