in ,

Pulitzer 2016: il premio a New York Times e Reuters per reportage fotografico sui migranti

Il Premio Pulitzer 2016 è andato al New York Times per le breaking news fotografiche sull’immigrazione: un reportage per immagini che racconta il cammino di una famiglia di profughi dalla Grecia alla Svezia. Il più prestigioso premio giornalistico americano è andato anche alla Reuters per le toccanti immagini di sbarchi di migranti sulla costa greca.

Il risultato raggiunto dal New York Times è il lavoro del team formato da Mauricio Lima, Sergey Ponomarev, Tyler Hicks e Daniel Etter. A conquistare la giuria sono state in particolar modo le foto scattate da Ponomarev e Lima alla famiglia siriana dei Majid, immortalata durante la fuga dalla guerra mossa dalla speranza di un futuro migliore e una nuova vita. Le immagini toccanti ricostruiscono il viaggio di questa famiglia attraverso la Macedonia e la Serbia, Belgrado, Trelleborg, fino alla Svezia.

I due fotografi del New York Times hanno accompagnato i Majid per 40 giorni, viaggiando con loro a piedi, in treno, autobus e barca. Il loro reportage racconta con le immagini la sofferenza, la provvisorietà e l’incertezza di questi migranti, tenute insieme dalla speranza di farcela.

Foto New York Times

Ciro Esposito, la Procura di Roma ha chiesto l’ergastolo per Daniele De Santis

gemma galgani uomini e donne Trono over

Uomini e Donne anticipazioni trono classico: Gemma Galgani lacrime di commozione