in

Pulizia del viso: come farla in casa

La pulizia del viso dall’estetista andrebbe fatta ogni tre mesi, una soprattutto prima dell’estate. A casa, però, si può fare con più frequenza, partendo da quella base che va fatta tutti i giorni. Ecco i passi necessari della pulizia del viso fatta in casa.

pulizia del viso casalinga

Per mantenere la pelle pulita e fresca si possono fare alcuni trattamenti direttamente a casa propria: trattamento con vapore, detersione profonda, trattamento all’olio, con massaggio, scrub, maschera, tonico e crema. Per fare una pulizia del viso rilassante e non di corsa, bisogna trovare un momento di coccola per sé, avere molto tempo a disposizione e non dover uscire di casa subito finito il tutto, perché la pelle rimarrà per un po’ molto delicata e reattiva.

Iniziare dal trattamento con il vapore, che occupa circa 20 minuti, detergere bene la pelle, esfoliarla con un po’ di olio adatto e specifico alla propria cute, massaggiare bene il viso con lo scrub, applicare una maschera, passare il tonico e finire stendendo la crema.

colazione e jet lag

Jet lag: consigli utili con la colazione

Addio all’attore James Garner, una carriera tra televisione e cinema