in

Pulizia del viso: ecco come farla in casa

Ogni donna dovrebbe sempre prendersi cura della propria pelle e non c’è niente di meglio che una pulizia del viso. Tuttavia, fatta dall’estetista, può costare davvero un bel pò. Eppure non serve rinunciare alla pulizia del viso: ecco dei metodi efficaci per realizzarla in casa, così da poter purificare la propria pelle ogni settimana.

Innanzitutto è bene sempre pulire ed idratare la pelle con un buon latte detergente e tonificante. Una o due volte a settimana si potrà fare questo scrub da spalmare e massaggiare sul viso, per poi risciacquare con acqua tiepida, per farlo servono soltanto: 3 cucchiaini di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e qualche cucchiaino di acqua tiepida, basta mescolare il tutto e lasciarsi andare allo scrub. Si possono, però, eliminare i punti neri con i famosi e diffusi “fumenti” , esponendo la pelle al vapore che proviene da una pentola contenente dell’acqua lasciata in ebollizione, così da far aprire i pori. Si può lasciar sciogliere nell’acqua un cucchiaino di oli essenziali o una bustina di camomilla per migliorare l’effetto del vapore.

Dopo aver eliminato i punti neri, facendo ben attenzione a non utilizzare le mani ma sempre una garza, si dovrà disinfettare la zona, così da evitare l’infezione dei pori stessi o degli altri pori, vanificando l’azione della pulizia. Per disinfettare il viso si potrà utilizzare o dell‘acqua borica o un olio essenziale di lavanda, che penetra in profondità.

Seguici sul nostro canale Telegram

La pornografia è come la droga: crea dipendenza

La raccolta differenziata i risultati ci spingono avanti