in

Puntatori laser illegali a Bologna: danni permanenti per tre giovani adolescenti

Cataratte e bruciature retiniche sono danni che possono essere causati da semplici puntatori laser. È successo a tre adolescenti tra gli 11 e i 13 anni nella provincia di Bologna. La notizia, di qualche ora fa, arriva dal Sant’Orsola, ospedale nel quale sono arrivati i ragazzi.

I danni rilevati dai medici del reparto di oculistica sui tre giovani pazienti sono gravi. Uno dei ragazzi è rimasto completamente cieco, gli altri due hanno riscontrato un calo della vista molto rapido che ha subito preoccupato genitori. Parlando con questi ultimi i medici hanno infatti scoperto che nelle settimane precedenti al fatto, gli adolescenti, avevano acquistato dei puntatori laser, molto probabilmente da dei venditori ambulanti.

Dopo la rivelazione, i dubbi da parte degli esperti sulle condizioni degli occhi dei giovani sono spariti. Sarebbe stato proprio il laser puntato sugli occhi a procurare danni permanenti alla vista. Ora la Procura della Repubblica di Bologna sta indagando sull’accaduto e ha aperto un’inchiesta su ignoti.

Photo credit: Shutterstock.it

Aggiornamento iOS 9

Aggiornamento iOS 9 ultime novità: Apple rinnova iPhone 6S, iPad Pro Air e iPod

Top 5 dei top di gamma, Settembre 2015: iPhone 6S, Samsung Galaxy S6 Edge, LG G4, Huawei P8, Nexus 6