in

Purificare la pelle al naturale, la ricetta dell’olio notturno purificante al limone

Olio di girasole, olio di jojoba ed ancora olio essenziale di limone e bergamotto: sono questi gli ingredienti naturali con i quali la cura della pelle, soprattutto quella mista e grassa, è destinata ad essere un vero successo. Purificare la pelle al naturale, vale a dire senza rifarsi ad aggressivi agenti chimici, è possibile, specie se a suggerirci le sue miracolose ricette naturali è l’esperta di bellezza Clio Zammateo. Di seguito, ingredienti e procedimento per realizzare un ottimo olio purificante.

olio nat

Ciò che occorre per preparare l’olio notturno di Clio Zammateo sono olio di Jojoba, olio di girasole, 3 gocce di olio essenziale di bergamotto, 3 gocce di olio essenziale di tea tree, 3 gocce di olio essenziale di limone. In particolare, gli olii essenziali svolgono un’efficace azione purificante ed antibatterica. Portentoso è poi l’olio di girasole, un olio leggero adatto a tutti i tipi di pelle, da quelle secche alle miste e grasse.

Si procede con il riempire un flaconcino di vetro per 2/3 con l’olio di jojoba e per 1/3 con l’olio di girasole. Versate gli olii essenziali e shackerate. Questo olio purificante va applicato tutte le sere sulla pelle pulita, su tutto il viso o soltanto sulle zone con più impurità. L’olio non va rimosso ma lasciato assorbire per l’intera notte. Si consiglia di non esporsi al sole o a lampade UV dopo l’applicazione e di evitare questo prodotto durante la gravidanza.

Anticipazioni Uomini e donne: Teresanna Pugliese possibile tronista

Dieta Mediterranea

Cellulite stop, i cibi per combatterla in maniera naturale