in ,

Tale e Quale Show puntata del 29 settembre 2017: pagelle, classifica e vincitore

Tale e Quale Show puntata del 29 settembre 2017: il vincitore e le pagelle

E anche la seconda puntata di Tale e Quale Show si è conclusa. Nella prima serata di Rai 1, venerdì 29 settembre 2017, a trionfare è stato un ex volto noto di Amici, il talent di Maria De Filippi. L’interpretazione di Federico Angelucci è stata premiata da giuria e pubblico. La sua Mina, sulle note di Amor Mio, ha incantato proprio tutti. Gli spettatori presenti in studio si sono alzati in piedi per lui, mentre dai giurati sono arrivati solo che complimenti.

Montesano, ad esempio, ha detto: “Gli autori ti hanno dato un compito difficilissimo” e poi scherzando ha aggiunto: “Ti ho apprezzato: sopra sembri Mina, sotto mi sembri più Ornella Vanoni o Betty Curtis” Christian De Sica, invece: “Hai fatto una Mina da perdere la bussola” mentre Fiorello ha chiosato con: “Sei una grande rivelazione“. Angelucci si merita un bel nove, in pagella, ma solo perché alla seconda puntata è ancor troppo presto per dare dieci. L’ex concorrente del talent di Canale 5 ha superato pure il collega, Marco Carta, giunto ancora una volta secondo, e Filippo Bisciglia; entrambi si meritano un bell’otto e mezzo. Rivelazione della serata? Platinette. Niente caduta dalle scale, solo una grandissima e bellissima performance da nove e mezzo. Avrebbe, forse, meritato di vincere la puntata. Sette a tutti gli altri concorrenti con mezzo voto in più solo per Annalisi Minetti e la sua Anatacia.

Tale e Quale Show

Tale e Quale Show puntata del 29 settembre 2017: votazioni e classifica

Durante le votazioni Beppe Fiorello ha attribuito punti da cinque a sedici a: Alessia Macari che ha interpretato Anna Tatangelo, Claudio Lippi, Benedetta Mazza, Donatella Rettore, Edy Angelillo, Valeria Altobelli, Annalisa Minetti, Piero Mazzocchetti, Filippo Bisciglia, Marco Carta, Platinette mettendo quindi al primo posto Federico Angelucci. Nella personale classifica di Montesano, si sono piazzati, invece, dall’ultimo al primo: la Altobelli, la Minetti, la Macari, la Rettore, Mazza, la Angelillo, il tenore Mazzocchetti che ha interpretato Marco Mengoni, l’ex giudice Claudio Lippi a cui è mancato il movimento di bacino, Filippo Bisciglia, Federico Angelucci, Marco Carta e  Platinette.

lutto per Loretta Goggi

Più ‘cattiva’ la Goggi che la sua classifica l’ha stilata così: Macari, Lippi, Altobelli, Rettore, Mazza, Angelillo, Bisciglia, Minetti, Mazzocchetti, Platinette, Carta ed Angelucci. Christian De Sica, infine, ha annunciato che secondo il suo particolare giudizio i concorrenti, dall’ultimo al primo, erano così suddivisi: Altobelli, Lippi, Angelillo, Macari, Rettore, Mazza, Minetti, Mazzocchetti, Bisciglia, Platinette, Cocciante, Mina. Alla fine di tutte le votazioni Federico Angelucci ha vinto la puntata con ben 87 punti. Al secondo posto si sono piazzati Marco Carta e Platinette, con 69 punti.

Tale e Quale Show puntata del 29 settembre 2017: le prossime esibizioni

A fine puntata sono state annunciate le prossime esibizioni che i telespettatori vedranno, eccezionalmente, sabato 7 ottobre 2017, sempre su Rai 1. Marco Carta dovrà trasformarsi in Bon Jovi, Filippo Bisciglia in Califano mentre  Platinette dovrà interpretare Iva Zanicchi. Saranno sicuramente tre belle sfide.  Annalisa Minetti dovrà cimentarsi con Chiara mentre Donatella Rettore con la Ferri. Alessia Macari ballerà e canterà sulle note di Jennifer Lopez mentre la Mazza darà vita a Lorella Cuccarini. La Angelillo si trasformerà in Donna Summer ed il tenor Pietro Mazzocchetti in Roby Facchinetti dei Pooh.  Facilitata la Altobelli che diventerà la Rettore e che quindi potrà prendere spunto dall’originale. Il vincitore della seconda puntata, Federico Angelucci, dovrà essere tale e quale a Mika mentre Claudio Lippi entrerà nei panni di Amanda Lear. Ci riuscirà?

Gianluca Vacchi Instagram

Gianluca Vacchi look, mister Enjoy rivoluziona la sua immagine (FOTO)

Formula 1 GP Austria Vettel

Formula 1 GP Malesia 2017 Qualifiche: disastro Ferrari, Vettel ultimo in gara