in ,

Qualificazioni Mondiali 2018: Ecuador vince e vola in testa, rinviata Argentina Brasile

In Sudamerica sono entrate nel vivo le gare di qualificazione ai Mondiali 2018. Dopo 3 giornate si trova in testa in solitaria l’Ecuador che, in casa, ha avuto ragione sull’Uruguay. Alla compagine di Tabarez non è bastato un Cavani in ottima forma, capace di realizzare il gol del momentaneo pareggio. L’Ecuador ha vinto 2 a 1 grazie ai gol di Caicedo nel primo tempo e di Martinez nella ripresa. La notizia principale di questa terza giornata delle qualificazioni Mondiali 2018 è stato il rinvio di Argentina Brasile.

E’ caduta troppa pioggia sul prato del Monumental al punto che il direttore di gara ha deciso di rinviare la gara a questa notte (ore 21.00 in Argentina,  01.00 in Italia). Il Brasile deve vincere per non perdere il treno delle prime, dato che ha già subito una sconfitta contro il Cile. Al Cile non è invece bastato il solito Arturo Vidal che ha portato in vantaggio i suoi contro la Colombia sul finire della prima frazione. Nella ripresa i cafeteros hanno pareggiato grazie al gol del madrileno Rodriguez.

Vince la sua prima partita la Bolivia che rifila un secco 4 a 2 al Venezuela, ancora a secco di punti. Mattatore della serata Ramallo, autore di una doppietta. Le altre marcature sono state realizzate da Arce e Cardozo e da Rondon e Blanco per il Venezuela. Questa notte appuntamento fissato con Argentina Brasile e a seguire Perù Paraguay. Il prossimo turno delle qualificazioni ai Mondiali 2018 per il Sudamerica si disputerà tra martedì e mercoledì, queste le partite in programma: Colombia – ArgentinaVenezuela – EcuadorParaguay – BoliviaUruguay – Cile; Brasile – Perù.

mamma da record, tre figli nella stessa data, tre figli stesso compleanno, sara e gianmarco,

Mamma da record: tre figli in sei anni e un solo compleanno

caso yara processo news 12 novembre

Caso Yara processo, oggi nuova udienza: si parlerà di altri 2 Dna su vittima