in ,

Quarto Grado anticipazioni 23 giugno 2017: dalla sentenza sul caso di Isabella Noventa a quello di Yara Gambirasio

A Quarto Grado, secondo le anticipazioni della puntata di venerdì 23 giugno 2017, si parlerà della sentenza sul caso di Isabella Noventa e del caso di Yara Gambirasio. Nella puntata del programma condotto da Gianluigi Nuzzi ed in onda dalle 21:15 circa su Rete 4, si parlerà anche di Ester Pasqualini, l’oncologa uccisa a Sant’Omero in provincia di Teramo e del suicidio di Marco Prato.

Venerdì 23 giugno, alle ore 21.15 su Retequattro, durante la diretta di Quarto Grado gli esperti presenti in studio analizzeranno la battuta finale del processo di primo grado per il caso di Isabella Noventa, la segretaria di Albignasego di 55 anni scomparsa nella notte tra il 15 e il 16 gennaio 2016. Per Freddy e Debora Sorgato il  pm aveva chiesto l’ergastolo mentre per Manuela Cacco 16 anni e 8 mesi. Il giudice ha condannato i primi due a 30 anni di carcere mentre la Cacco a 16 anni e 10 mesi.

Successivamente all’interno di Quarto Grado si parlerà del delitto di Yara Gambirasio. Venerdì 30, nel Tribunale di Brescia, Massimo Bossetti tornerà a sedersi sul banco degli imputati per la prima udienza di secondo grado. Cosa accadrà? Cosa decideranno i giudici?  Gianluigi Nuzzi darà spazio al caso riguardante l’assassinio della dottoressa Ester Pasqualoni, accoltellata nel parcheggio dell’ospedale di Sant’Omero in provincia di Teramo ed infine si occuperà del suicidio di Marco Prato, il giovane accusato dell’uccisione di Luca Varani, avvenuta a Roma nel marzo 2016 durante un festino.

Trovare lavoro dopo la laurea: in un’infografica i consigli per colloqui vincenti

Ponte 2 giugno 2016 previsioni meteo

Meteo previsioni luglio 2017: fra temporali, alta pressione e Italia nel “forno”