in

Quarto Grado anticipazioni 24 maggio: il giallo di Roberta Ragusa e il nuovo testimone contro Logli

Il giallo di Roberta Ragusa torna ad essere protagonista nel nuovo appuntamento con “Quarto Grado”, in onda venerdì 24 maggio, alle 21.15 su Retequattro. Un nuovo testimone, ieri intervistato a “Chi l’ha visto”, ha raccontato di aver visto qualcosa durante la notte della scomparsa di Roberta, in località Bufalini-Migliarino, poco distante dalla casa della donna. Secondo la sua testimonianza, quella notte due uomini trasportavano qualcosa di nero per poi bruciarlo in un piccolo fuoco.

caso ragusa

Ricordo come uno fosse alto e magro, con il volto lungo”: queste le parole del testimone, il quale ha fornito un identikit che potrebbe collegarsi a quello di Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa. Salvo Sottile e Sabrina Scampini torneranno poi sul caso di Angela Celentano, la bimba scomparsa sul Monte Faito nel ’96, collegando il suo caso a quello più recente di Sergio Isidori, altro minore scomparso.

Quarto Grado parlerà della “Giornata internazionale per i bambini scomparsi“, che si celebrerà sabato 25 maggio in tutto il mondo. Tale evento nasce nel 1983 per ricordare Ethan Patz, un bambino rapito a New York il 25 maggio 1979, e per sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno. Ricordando la piccola Angela Celentano, Quarto Grado tenterà di dare un messaggio di solidarietà e speranza ai genitori che non hanno più notizie dei loro figli.

maria de filippi

Maria De Filippi contatta EdicolaFiore per John Wayne (video)

Draghi su Crescita Eurozona

Draghi, allarme disoccupazione giovanile, urgenti nuove riforme