in

Quarto Grado anticipazioni: le “madri” al centro della cronaca

Madri che reclamano giustizia per i figli uccisi, madri scomparse, madri che chiedono clemenza per chi ha commesso errori. “Mamme” è il titolo del nuovo appuntamento con “Quarto Grado”, in onda questa sera, venerdì 10 ottobre, alle ore 21.15, su Rete4. Stasera Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero riportano le parole di Rita Poggi, madre di Chiara, a due giorni dalla riapertura del processo d’appello bis a carico di Alberto Stasi. A distanza di sette anni la madre della giovane uccisa, continua a chiedere la verità sul tragico fatto. Quarto Grado io dico no

Il settimanale, curato da Siria Magri, aggiorna i telespettatori anche sul caso di Yara Gambirasio e riferiscono il fatto che gli inquirenti sono alla ricerca di un furgone bianco immatricolato nel 2006. “Quarto Grado”, si occuperà anche della vicenda di Guerrina Piscaglia, scomparsa nell’Aretino lo scorso 1° maggio e l’ennesimo appello della madre di Fabrizio Corona, che chiede la grazia per il figlio detenuto nel carcere di massima sicurezza di Opera.

Il settimanale di Rete4, nei giorni in cui in Vaticano è in corso il Sinodo straordinario sulla famiglia, tiene alta l’attenzione sul fenomeno della violenza in ambito domestico e invita i telespettatori a partecipare alla campagna di sensibilizzazione “IO DICO NO”. Il pubblico può inviare alla redazione un video o una foto con un palloncino bianco (simbolo dell’iniziativa) a quartogrado@mediaset.it, o postarlo sui social con gli hashtag #iodicono e #quartogrado.

Stasera in tv: Qualificazioni Campionato Europeo 2016 Italia-Azerbaigian e Crozza nel Paese delle meraviglie

Ultime notizie Lazio, De Vrij: “In Italia gli attaccanti sono come assassini.”