in ,

Quarto Grado anticipazioni puntata 10 Aprile 2015: Guerrina Piscaglia, Elena Ceste e l’omicidio di Pordenone

Le novità riguardanti la scomparsa di Guerrina Piscaglia, ma anche gli ultimi aggiornamenti sulla morte di Elena Ceste e sull’omicidio di Pordenone. Ecco di cosa si parlerà nella nuova puntata di Quarto Grado, il programma di Rete 4 condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero ed in onda nella prima serata di domani, venerdì 10 Aprile 2015, dopo la pausa pasquale. Il ritrovamento di ossa nel cimitero San Gianni potrebbero aver portato ad un punto di svolta gli inquirenti che indagano sulla misteriosa scomparsa della mamma di Cà Raffaello.

Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero apriranno la nuova puntata di Quarto Grado, in onda domani, 10 Aprile 2015, su Rete 5, parlando del caso Guerrina Piscaglia. A quasi un anno dalla sparizione della 50enne c’è grande suspance per gli esiti degli esami del DNA che potrebbero far luce sulla vicenda, ma a quanto pare comparare il DNA estratto dalle ossa bruciate rinvenute con quello di Guerrina Piscaglia non sarà affatto facile e richiederà diverso tempo di lavorazione. Il conduttore e giornalista, attraverso ricostruzioni, testimonianze e documenti inediti, ripercorrerà tutto il caso e  fornirà ai telespettatori alcuni aggiornamenti sugli ultimi sviluppi delle indagini cercando di capire, insieme ad esperti e non, cosa possa essere successo e rimettere insieme i vari pezzi del puzzle.

Successivamente a Quarto Grado si parlerà anche dell’omicidio di Pordenone e delle ultime ore di vita di Trifone Ragone e Teresa Costanza per cercare di comprendere se la coppia avesse o meno in nemico. Secondo il procuratore i due sono stati uccisi da «un killer che aveva premeditato le proprie azioni e pianificato la barbara uccisione della coppia» ma chi può essere tale persona? Chi poteva voler loro così male? Infine Nuzzi si occuperà del caso riguardante la morte di Elena Ceste e della rinuncia all’incarico del legale di Michele Buoninconti.

Vacanze con bambini in Italia 2015

Vacanze in Italia con bambini, al mare o nei parchi naturali: offerte economiche e divertenti

Domenica Live

Sparatoria a Milano, il killer: “Volevo vendicarmi di chi mi ha rovinato”