in ,

Questo è il mio paese anticipazioni puntata del 23 Novembre 2015: nuovi ostacoli per Anna Pozzo

Questo è il mio paese è la nuova fiction di Rai 1 ormai giunta alla quarta delle sei puntate. Domani, lunedì 23 Novembre 2015, andrà in onda, dalle 21:20 circa, un nuovo appuntamento con Violante Placido nei panni di Anna Pozzo, la giovane donna ritornata nel suo paese natale, Calura nel Sud Italia, e diventa sindaco della cittadina che dovrà continuare a scontrarsi con molti e nuovi ostacoli.

Cosa succederà nella quarta puntata di Questo è il mio paese, una puntata in onda domani, lunedì 23 Novembre 2015? Anna si ritroverà alle prese con una nuova agitazione sindacale a causa della protesta di un gruppo di operaie tessili per la chiusura della loro fabbrica. Come sindaco, Anna, per aiutarle, si rivolgerà ad una anziana tessitrice del paese affetta da una malattia genetica che ha già ucciso sua sorella, moglie del boss Giannino Cafuero. Anna tenterà di convincere la donna a mettere a disposizione i suoi telai e il suo sapere per indirizzare le operaie rimaste senza lavoro verso una nuova attività. Ci riuscirà?

Nel frattempo Corrado (Francesco Montanari) sosterrà Anna in tutto e per tutto ascoltando le sue preoccupazioni per la relazione della figlia Chiara (Valentina Romani) con Cosimo (Giovanni Caccamo) destinato a guidare la famiglia mafiosa dei Malorni. Anna, senza paura di nulla, ma preoccupata enormemente per la figlia, deciderà di parlare con Assunta, moglie del boss e mamma di Cosimo per far cambiare vita al figlio. Assunta e i figli verranno poi messi sotto protezione dalla polizia, ma Cosimo andrà su tutte le furie. Cosa potrà accadere?

valeria solesin autopsia

Valeria Solesin funerali, parla il fidanzato: “Per due ore mi sono finto morto e sono stato abbracciato a Valeria”

l'arena intervista a mara carfagna

Mara Carfagna a L’Arena: “Matteo Renzi senza strategia per combattere l’Isis”