in ,

Quindicenne senza gambe e con un solo braccio diventa ‘zombie’ in The Walking Dead

Nick Santonastasso è un quindicenne americano nato senza gambe e con un solo braccio ed un solo dito. Dotato di una spiccata ironia e gioia di vivere ha pensato bene di sfruttare il suo grave handicap ed esaudire il suo desiderio: entrare nel cast della famosa serie americana campione d’ascolti ‘The Walking Dead“. Per attirare l’attenzione della produzione del telefilm ha aperto un account su Vine ed Instagram e ha iniziato a far girare in rete i video delle sue “zombie prank”, delle candid camera in cui si aggira tra gli scaffali di un supermercato travestito da zombie a spaventare gli ignari clienti.

scherzo di Nick su YouTube

Questi filmati hanno fatto il giro del web e sono giunti all’attenzione della produzione della serie tv, che lo ha subito convocato a Tokyo per incontrare Greg Nicotero, il responsabile degli effetti speciali  e il protagonista Andrew Lincoln. Truccato da vero zombie, gli è stato chiesto di fare uno ‘zombie prank’ a Norman Reedus, alias Deryl della serie creata da Robert Kirkman e Frank Darabont. Così per un giorno è riuscito ad entrare nel cast della serie  e a spaventare l’attore che non si aspettava di trovare all’interno di un tavolino un ‘vero’ zombie.

Attesissimo il ritorno della seconda parte della quarta stagione di ‘The Walking Dead’, che andrà in onda il prossimo 9 febbraio sulla via cavo AMC e il giorno dopo in Italia su Fox TV. Nessuna novità, invece, su un possibile spin-off ambientato a Los Angeles che narra le vicende dei protagonisti prima dell’epidemia.

Dakota Jonson con il fidanzato Jordan Masterson

“50 sfumature”: Dakota Johnson lascia il fidanzato e si innamora del vero Grey

Le foto del concerto di Ludovico Einaudi a Milano, lunedì 20 gennaio 2014