in ,

Quirinale: Giorgio Napolitano ha rassegnato le dimissioni, supplenza al presidente Grasso

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, dopo quasi 9 anni di mandato, ha rassegnato le sue dimissioni. Ha firmato la lettera in tre copie oggi, poco dopo le 10,30. Il Consiglio dei Ministri è stato convocato a Palazzo Chigi per le ore 11,30, per comunicazioni del Presidente del Consiglio. Una copia della lettera di dimissioni è stata consegnata immantinente dal segretario generale del Quirinale, Donato Marra, al presidente del Senato Pietro Grasso, che da ora riceve la supplenza fino al momento del voto del nuovo Presidente, il cui inizio è previsto per il prossimo 28 gennaio. La seconda e terza copia, recapitate rispettivamente al presidente della Camera Laura Boldrini e a Palazzo Chigi, dove un Consiglio dei ministri straordinario dovrà ratificare le avvenute dimissioni.

Giorgio Napolitano lascerà quindi il Quirinale e tornerà nella sua abitazione privata nel rione Monti a Roma. Il presidente Grasso farà le sue veci assolvendo la sua funzione a Palazzo Giustiniani con pienezza di poteri, il Senato sarà guidato dalla vice presidente vicaria Valeria Fedeli.

i look sul red carpet dei golden globes 2015

Golden Globes 2015: i look migliori e peggiori delle star visti sul red carpet

Mattia Destro Mohamed Salah

Calciomercato Milan news: Destro e Suso sono più vicini