in

Quix, offerte di lavoro in Italia: assunzioni nel settore tecnologico e informatico

Avete la passione per il mondo dei computer? Allora quest’articolo fa per voi! Quix, una moderna società italiana di consulenza tecnologica e informatica, è alla ricerca di personale da assumere.

leggi anche l’articolo —> Scuola, Concorso straordinario infanzia e primaria, domande online: quando, dove e come presentarle

Quix nasce a Modena nel 2000, mossa da un grande sogno: tradurre competenze e sensibilità professionale in servizi ad alto valore aggiunto. Come si legge sul sito ufficiale: «Quix è giovane e intraprendente, ed è animata da un obiettivo preciso: ottimizzare il business delle società che la scelgono, migliorando e rendendo più razionali, fluidi e semplici i processi aziendali. Tutto questo è possibile grazie a dedizione, impegno ed entusiasmo, ma soprattutto alla sincera volontà di anticipare i tempi, ottenere risultati e – più di tutto – guardare alla tecnologia nel suo essere un ecosistema sostenibile che conferisce un valore centrale alla persona!».

Attiva nel settore da quasi vent’anni, Quix è alla ricerca di numerose figure professionali come sviluppatori, specialisti SEO e commerciali. Opportunità anche per chi è alla ricerca di una prima attività lavorativa, grazie ai tirocini organizzati dall’azienda stessa.

Vediamo ora quali sono le posizioni lavorative aperte in Quix:

  • Python Developer
  • UI/UX Designer
  • Java Developer
  • SEO/SEM Specialist
  • Java – J2EE Yeam Leader
  • Net Developer
  • Sviluppatore App Mobile
  • Sharepoint Consultant
  • Junior Project Manager
  • Junior Sales Account (Toscana, Lombardia, Emilia-Romagna)
  • Junior Sales Account ICT (Area Triveneto)

Come già annunciato l’azienda offre anche opportunità di tirocinio. Ecco quelli per cui è possibile candidarsi:

  • Quix Framework
  • AI nelle interfacce conversazionali
  • Realizzazione piattaforma per gestione di workflow
  • Progressive APP Nuovo reactive stack di spring, JDK9 e Tomcat 9
  • Two factor authenticator
  • Webapp Monitor
  • SAML 2-0, JWT, OAuth, OpenID
  • Liferay 7
  • Big Data
  • DevOps

Chi volesse candidarsi per lavorare da Quix e leggere maggiori informazioni su ciascuna posizione aperta non deve fare altro che recarsi sul sito ufficiale dell’azienda. Sulla pagina Lavora con Noi campeggia il monito: «Se ti piace l’idea di metterti alla prova in un ambiente stimolante e creativo, verifica le posizioni aperte, oppure mandaci il tuo CV. Assicuriamo in tempi brevi una risposta!». Non vi resta che provare!

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost e LuxGallery. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva ormai da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 le viene conferito il riconoscimento di "Laureato Eccellente Sapienza" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly" e "SuccedeOggi" e riviste letterarie come "Carte Allineate", "Fillide" ed "Euterpe". Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Morte Desirée Mariottini news, fermato italiano: le avrebbe fornito la droga letale

Pisa ragazzo trovato morto in casa: Giuseppe, tre colpi di arma da fuoco alla testa