in

QuizCross (il dopo Ruzzle): cos’è e come si gioca

Se Ruzzle è stato considerato dalla critica internazionale, uno dei giochini su smartphone e tablet più utili (oltre che divertenti) che stimola gli utenti alla conoscenza di nuovi vocaboli, QuizCross promette di aumentare ulteriormente il livello di cultura, attraverso una sfida a colpi di domande.

gioco quizcross

Il gioco, infatti, è costituito da una griglia con nove pedine (ricordando quella del tris) ciascuna delle quali nasconde tre domande appartenenti tutte ad una stessa categoria (sport, musica, storia, etc.).

Il giocatore che risponde in maniera  esatta a più domande di quella pedina, vince la pedina stessa. Una volta conquistata la pedina, sarà necessario conquistarne altre due in fila per ottenere il fatidico tris e vincere il match. La cosa sembra facile, se non fosse per il fatto che un giocatore, può portare via una pedina già conquistata dal suo avversario, provando a rispondere ad un maggior numero di domande su quella pedina.

Per poter vincere, allora sarà necessario implementare una buona strategia, portando l’avversario a confrontarsi con pedine di categorie a lui ostiche (magari tipo la Storia). Attenzione, però! Al contrario del buon vecchio Tic Tac Toe, in questo gioco non è prevista parità. Se nessuno realizza il tris, viene proposto un appassionante spareggio.

Per gli appassionati, il gioco è scaricabile gratuitamente dall’AppStore sui sistemi iPhone, iPad e iPod Touch, e sui relativi siti di App per i sistemi Android. È disponibile anche in lingua italiana. Sembra che alcune domande non siano state tradotte in modo abbastanza corretto ma i produttori stanno ricorrendo ai ripari. Per chi odia i fastidiosi banner pubblicitari della versione free, può scaricarsi quella Premium ad un ragionevole costo di € 2,69 ed usufruire di ulteriori funzioni. Buon divertimento!

Seguici sul nostro canale Telegram

Ricetta frappe o chiacchiere di carnevale con grappa al forno (Foto)

news italia

E’ morto Antonio Manganelli, il Capo della Polizia