in

Raffaella Mennoia: «Temptation Island? Sono successe cose che non abbiamo mandato in onda!»

Su FQ magazine Raffaella Mennoia, braccio destro da ventiquattro anni di Maria De Filippi, ha rilasciato un’intervista che i fan di programmi di successo come Temptation Island e Uomini e donne troveranno molto interessante. Tanti gli argomenti toccati: dal rapporto professionale con Queen Maria, il dietro le quinte dello show estivo dei sentimenti e indiscrezioni su alcune coppie.

«Temptation Island appartiene a tutti, ci rivediamo in queste storie! Trash? Una parola di moda!»

«Temptation Island appartiene a tutti, ci rivediamo in queste storie sia se le abbiamo vissuto direttamente che indirettamente. Trash? È una parola diventata di moda, sono coppie reali che si mettono in gioco e mettono alla prova i loro sentimenti. Se uno esplode tira una sedia, può succedere, quello è trash? Io non mi sento offesa!», ha detto Fiorella Mennoia, che deve moltissimo a Maria De Filippi, con cui ha un legame splendido e che ogni giorno le insegna qualcosa in più. Del resto quelle della moglie di Costanzo sono considerazioni acute e puntualizzazioni intelligenti. L’autrice televisiva ha poi svelato alcuni dettagli sulla scelta del cast di Temptation Island: «Insieme alle mie due colleghe abbiamo provinato 140 coppie, ovviamente sono arrivate molte più mail. Abbiamo fatto pian piano una scrematura per arrivare alle sei che avete poi visto. Non c’è una formula precisa semplicemente mi hanno convinto rispetto a un racconto di dinamiche e di storie. Quando vedi una coppia al provino, a parte ascoltarli, pensi a una costruzione non sapendo la direzione che prenderà il loro percorso. Deve esserci tra di loro un vissuto che ti convince, io sono lo spettatore medio. Alla fine scelgo quella che mi piace di più e che vorrei vedere nel programma!». 

Raffaella Mennoia: «Temptation Island? Sono successe cose che non abbiamo mandato in onda!»

Ma di Temptation Island tutto viene mandato in onda? Cosa viene censurato dagli autori? Perché i momenti in cui i partner parlano bene dell’altro sono tagliati? Nel corso dell’intervista Raffaella Mennoia ha toccato anche questo punto, non prima di chiarire che viene lasciata massima libertà ai partecipanti, non c’è nulla di scritto: «È una scelta che condividiamo già quando facciamo i casting, che lei o lui dicano ‘mi manchi’ è il motivo per cui partecipano al programma? No, chi partecipa vuole risolvere un problema, se il problema è ‘voglio vedere se dice che gli manco’ non ha senso. Quando arrivano e mi dicono ‘voglio vedere quello che fa l’altro’ io rispondo mettiti un investigatore. Non è questo il contesto, non è questo il programma!». Sempre sul tema tagli la Mennoia ha aggiunto: «Un avvicinamento a un bacio mi sembra più che sufficiente, sono successe altre cose che non abbiamo fatto vedere per rispetto del pubblico!».  Sul finale di Temptation Island il braccio destro di Maria De Filippi non si sbilancia e si è limitata a dire: «Saranno tutti confronti clamorosi, almeno altri due. Un finale che non pensavo nemmeno io quando li ho selezionati!». 

leggi anche l’articolo —> Temptation Island anticipazioni quarta puntata stasera 15 luglio

(Foto Profilo Ufficiale Raffaella Mennoia) 

Autostrade in tempo reale oggi 15 luglio 2019: traffico, code, incidenti, cantieri

Taylor Mega irresistibile su Instagram: coperta sola da un perizoma