in

Ragazza morta nel lago di Bracciano, arrestato il fidanzato

Forse ricorderete la storia di Federica Mangiapelo, la ragazza che la notte di Halloween del 2012 venne trovata morta nel Lago di Bracciano. Il delitto era rimasto insoluto e, a due anni di distanza, c’era ormai rassegnazione sul fatto di poter incastrare il colpevole. Invece oggi è stato arrestato Marco di Muro, il fidanzato che all’epoca aveva affermato di aver litigato con Federica alle tre di notte e poi di averla persa di vista.

All’epoca la ragazza aveva solo 16 anni e l’ipotesi dell’omicidio era sostenuta dal fatto che nel suo sangue non era stata trovata traccia di alcol. Erano invece state rinvenute tracce di alghe, possibile segnale di annegamento. Marco Di Muro è stato accompagnato in caserma dai carabinieri del Nucleo investigativo di Ostia e della compagnia Cassia per la notifica dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Civitavecchia. Ora il ragazzo è ai domiciliari.

Palermo Cina denaro falso

Palermo, scoperti a importare euro falsi dalla Cina

Trono Over di UeD

Uomini e Donne news, addio Trono Over e i nuovi protagonisti del Trono Classico