in ,

Ragazzo ucciso durante festino a Roma, Flavia Vento ha avuto una relazione con uno degli assassini

L’omicidio di Luca Varani, il ragazzo di 23 anni ucciso sabato a Roma durante un festino a base di alcol e droga, sta sconvolgendo l’Italia e la Capitale; dopo le terribili dichiarazioni di Manuel Foffo e Marc Prato, arriva la testimonianza di Flavia Vento che in un’intervista al Corriere della Sera avrebbe ammesso di essere stata fidanzata con uno dei due killer.

“Sono sotto choc” – comincia Flavia VentoMarc Prato con me non è mai stato violento.” L’attrice e showgirl ammette la relazione con il giovane nel febbraio 2014, affermando però che si sarebbe trattato “solo di un flirt” e sarebbe durata soltanto un mese: “Durò sì e no un mese, ci vedemmo in tutto 5 volte, qualche bacio poi la storia finì come tante altre storie, senza drammi”

Flavia Vento poi continua affermando che Marc Prato è sempre stato gentile con lei e in sua presenza non abbia mai fatto uso di droghe: “Con me non è mai stato violento, mai alzato le mani, mai soprattutto sniffata cocaina in mia presenza, perché sapeva che io sono contraria alle droghe”. L’attrice poi confessa di averlo incontrato l’ultima volta un mese fa: “L’ultima volta l’ho visto un mese fa…al cinema Adriano per la prima del film ‘Milionari’. Lo invitai io. Poi andammo anche a cena insieme, lui mi parlava dei suoi programmi ambiziosi, è sempre stato un bravo organizzatore di eventi e feste della Roma bene”. Poi Flavia Vento conclude condannando quanto accaduto: “Se Marc ha fatto quello che ha fatto, la nostra amicizia finisce qui, storia chiusa, non andrò a trovarlo neppure a Regina Coeli”.

in equilibrio

Mostra fotografica a Milano: Herb Ritts – In equilibrio

johnny depp

The Walking Dead 6, Johnny Depp zombie per una notte? Ecco l’indizio