in ,

Ragni in casa, 3 rimedi naturali per tenerli lontani

Quanti di voi soffrono di aracnofobia? Se la vostra paura più grande è trovare ragnetti in giro per la vostra casa, seppur innocui, ecco quali rimedi naturali dovrete adottare per tenerli lontani dalle vostre mura. Semplici accorgimenti per vivere tranquilli e senza la preoccupazione di trovare qualche fastidioso animaletto sul soffitto della vostra cucina o camera matrimoniale.

Procuratevi una grossa quantità di castagne e noci e, dopo averle aperte a metà, posizionatele sul davanzale della finestra o in balcone: spesso l’odore e la forma di questi cibi riescono a tenere lontani i ragni, nonostante non ci sia ancora una spiegazione scientifica. Se avete piante e qualsiasi altro tipo di vegetazione sulle finestre o attorno casa vostra rimuoveteli rapidamente. Posizionate il tutto lontano da casa, perché il verde è un elemento attrattivo e fa sì che i ragni entrino in casa.

Un altro elemento efficace è il tabacco sciolto e spruzzato sugli angoli della casa e sulle finestre. Comprate del tabacco, fatelo bollire insieme a dell’acqua e poi una volta ottenuta una miscela scura cospargetela in casa. E infine ricordatevi di pulire sempre casa, evitando in ogni modo la confusione: il disordine facilita l’avvicinamento di insetti  quindi tentate di aspirare giornalmente gli avanzi di cibo e di lasciare l’ambiente in ordine.

Ph: Bildagentur Zoonar GmBh/Shutterstock.com

feste popolari settembre 2015

Sagre in Salento e feste popolari di settembre 2015: itinerari tra sacro e profano

Diretta Sampdoria-Milan streaming gratis

Sampdoria – Bologna probabili formazioni Serie A terza giornata