in ,

Rai news e tg, nuovi palinsesti: rivoluzione con tagli e accorpamenti

Lo avevamo anticipato qualche tempo fa: cambia l’informazione Rai. News accorpate e tagli alle edizioni dei tg. Il modello di riferimento sarà quello dei giornali radio Rai. Questa rivoluzione è stata messa in atto per provare a venire incontro al taglio da 150 milioni di euro chiesto dal premier Matteo Renzi. I soldi risparmiati dalla Rai servono per coprire parte dei bonus da 80 euro al mese.

canone rai

La novità più visibile sarà quella della soppressione delle edizioni di mezza sera. Poi c’è tutto il “sommerso”. Meno direttori, meno vice direttori e più spazio ai redattori, agli operai dell’informazione. Questi, però, dovranno essere coordinati diversamente. In poche parole non ci dovranno più essere tre o addirittura quattro redazioni Rai a copertura dello stesso evento. Scontato che Rai News 24 sia una sorta di rullo a getto continuo, con una presenza quasi a 360 gradi, le altre redazioni dovranno cooperare, mantenendo comunque la propria identità.

Sarà, probabilmente, il Tg3 a risentire di più di questi cambiamenti: la redazione di Bianca Berlinguer, infatti, dovrebbe essere supportata in maniera evidente proprio da quella di Rai News 24. Per questa ragione la direttrice Berlinguer avrebbe chiesto maggiori dettagli sui nuovi palinsesti Rai. La presentazione è prevista il mercoledì 23 luglio.

spiagge roma

Presunto pedofilo in spiaggia a Tor San Lorenzo rischia il linciaggio

orti urbani Roma 2014

Orti urbani a Roma: il progetto di riqualificazione ambientale di San Lorenzo