in ,

Raid in Siria ultim’ora: uccisi 5 operatori sanitari e 9 ribelli vicino ad Aleppo

Siria ultim’ora: quattro operatori sanitari siriani di una Ong francese sarebbero morti e una infermiera rimasta ferita gravemente in un raid aereo a Khan Touman, a Sud di Aleppo.

Ne ha dato notizia poco fa l’Osservatorio siriano dei diritti umani, secondo cui sarebbero rimasti uccisi, oltre ai sanitari sopra citati, 9 combattenti ribelli che facevano parte dell’alleanza islamista Jaish al-Fatah.

Dalle poche e sporadiche indiscrezioni emerse, sembra che ad essere stato colpito dai bombardamenti sarebbe stato un centro medico della Unione delle organizzazioni di soccorso e cure mediche (Uossm), dove prestano servizio i medici della diaspora in Siria. (Immagine di repertorio)

34enne rumena costretta a prostituirsi dal marito

Roma, Pomezia: cosparge l’ex moglie di benzina, fermato prima della tragedia

Liga Rock Park Monza, date, curiosità, possibile scaletta: tutto quello che devi sapere