in ,

Rapina a Torino: sparano al benzinaio mentre fuggono

Ancora una rapina, ancora un benzinaio ferito. Fortunatamente non in pericolo di vita. Questa mattina a Torino due banditi hanno tentato una rapina ad un distributore di carburante in corso Taranto 130, nella periferia della città piemontese: obiettivo l’incasso. Entrambi i rapinatori avevano il volto coperto e hanno minacciato con una pistola il titolare del distributore di benzina per ottenere i soldi. Stavano già fuggendo quando, forse per una reazione del benzinaio, i due malviventi hanno fatto fuoco colpendo l’uomo alle gambe. La vittima è rimasta a terra mentre i due rapinatori fuggivano e forse questo gli ha salvato la vita. Immediatamente sono arrivati i soccorsi e hanno portato l’uomo all’ospedale San Giovanni Bosco: al momento è in sala operatoria ma non è in pericolo di vita.

Tutte le breaking news su UrbanPost

Mentre la vittima è in ospedale, sulla rapina sono già in corso le indagini da parte dei Carabinieri. Le forze dell’ordine infatti hanno già provveduto a sequestrare i filmati delle telecamere di sorveglianza del distributore di benzina in modo tale da mettersi sulle tracce dei due banditi che hanno rapinato e poi sparato al benzinaio di Torino.

pamela camassa, pamela camassa selfie, chi è pamela camassa, pamela camassa età, pamela camassa peso e altezza, pamela camassa miss italia, pamela camassa ballando con le stelle, pamela camassa vita privata, pamela camassa single

Chi è Pamela Camassa: da Miss Italia a Ballando con le Stelle, tutto sul nuovo giudice di Selfie [FOTO]

Legge anti-anoressia in Francia, usare le modelle come capro espiatorio e sbagliato

Legge anti-anoressia in Francia: usare le modelle come capro espiatorio non è la mossa giusta