in ,

Ravenna, ragazza stuprata in spiaggia: accusato giovane romeno

Un ragazzo romeno di 17 anni è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di aver stuprato una studentessa di 18 anni su una spiaggia del ravennate dove si stava svolgendo una festa; l’episodio sarebbe accaduto nella notte tra sabato e domenica scorsa con la giovane che sarebbe stata invitata in spiaggia dal 17enne durante un party che si stava svolgendo in uno stabilimento balneare.

A quel punto il giovane romeno avrebbe abusato della 18enne le cui urla sarebbero state udite da un’amica che è immediatamente intervenuta; il 17enne al momento si trova in un istituto di custodia minorile del bolognese con gli inquirenti che hanno subito individuato il presunto colpevole. Le indagini intanto continuano, con il fascicolo aperto che accuserebbe il ragazzo romeno di violenza sessuale di gruppo visto che con lui si trovava anche un amico di cui andranno chiarite le eventuali responsabilità.

L’accusato è in Italia da pochi mesi, senza lavoro, e risiede con alcuni parenti; probabile che i giovani già si conoscessero, per questo la ragazza avrebbe acconsentito a seguirlo sulla spiaggia. Sul telefonino del sospettato è stato trovato anche un video che riprende la ragazza mentre viene aiutata a rivestirsi dall’amica.

Giro d Italia 2016 ottava tappa

Giro d’Italia 2016 risultati ottava tappa, fantastico Brambilla: vittoria e maglia Rosa

quelli che il calcio anticipazioni

Quelli che il calcio 2016 ospiti ultima puntata 15 maggio 2016: Jake la Furia e Max Pezzali