in

Re di Torte Christmas Edition 2014: a Modena lo show cooking diventa spettacolare

Si stanno per accendere i riflettori sulla Christmas Edition di Re di Torte 2014, la fiera che Modena dedica alla pasticceria e al cake design dal 5 all’8 dicembre 2014.

L’evento, ideato e organizzato da 24Media, è un luogo d’incontro per professionisti e appassionati, dove assistere a dimostrazioni, corsi, rivisitazione dei dolci e naturalmente show cooking spettacolari. Le parole d’ordine? Cioccolato, sugar art e cake decoration. Tra gli ospiti più attesi di questa edizione segnaliamo lo chef “tortellista” Corrado Zamboni, che domenica 7 dicembre alle ore 16 porterà in scena, con estro e creatività, alcune creazioni stupefacenti: dai mini-tortelli da aperitivo ripieni di salame e mortadella ai tortelloni tradizionali, fino ad arrivare alle stelle di cioccolato ripiene di zucca. Un’occasione unica, insomma, per “carpire” segreti e idee da riproporre in un menù natalizio con i fiocchi.

Chi partecipa a Re di Torte colga anche l’occasione per visitare anche “Curiosa in fiera”, la rassegna fieristica abbinata che esplora il mondo della creatività e dell’enogastronomia, suggerendo ai visitatori tante utili e inaspettate idee regalo.

Questi gli orari di apertura al pubblico: venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 dalle 10 alle 23; lunedì 8 dalle 10 alle 20. Ingresso intero a 8 euro, con riduzione da scaricare sul sito ufficiale per chi vuole accedere anche a “Curiosa in fiera”.

(immagine tratta dalla pagina ufficiale di Facebook)

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Barbara d'Urso Elena ceste

Elena Ceste, ultimi aggiornamenti 2 dicembre: assassinata, tutte le probabili ipotesi

Francesco Schettino interrogatorio

Costa Concordia processo, oggi l’interrogatorio a Schettino : “Non vedo l’ora di dire la verità”