in ,

Real Madrid – Atletico Madrid 0-1 highlights, sintesi, video gol, Griezmann è letale per Zidane

Antoine Griezmann torna a segnare dopo oltre un mese e l’Atletico Madrid trionfa al Bernabeu contro un Real Madrid con tante assenze e con un Ronaldo visibilmente poco ispirato. Simeone ringrazia il francese e vola a +5 sui cugini. Con questa partita la squadra di Zidane può definitivamente dire addio al titolo con il Barcellona a +9 e con una partita ancora da giocare.

Come spesso succede è il Real Madrid a fare la partita e l’Atletico Madrid, ordinato e compatto dietro la linea della palla, pronto per ripartire. Le merengues, non lasciano molto spazio al contropiede di Simeone, che comunque creano il primo pericolo della partita con il destro a giro di Fernandez di poco fuori, prima di una serie di occasioni pericolose. Dopo il colpo di testa di Varane, fuori di poco, si sveglia per un attimo CR7 che al 32′ chiama Oblak a intervenire sotto la traversa. Ma le palle gol più ghiotte capitano sui piedi di Griezmann e Koke sul finire del primo tempo, sulle quali Navas è bravo a chiudere la porta.

La ripresa tarda ad ingranare a causa del ritmo spezzettato dai parecchi falli. Fino al 58′ quando Griezmann finalizza con il sinistro dopo un bello scambio con Filipe Luis. Zidane prova ad affidarsi ai giovani Borja (entrato al posto di Benzema a inizio ripresa), Vazquez e Jesè ma non riesce a scardinare la difesa rocciosa dei colchoneros. Troppo pochi due colpi di testa centrali di Ronaldo per provare a impensierire la miglior difesa nei top campionati insieme al Bayern Monaco. Anzi è ancora una volta Navas a dover salvare il risultato sua Saul.

Empoli – Roma diretta live Serie A, risultato finale 1-3: un super El Shaarawy regala la sesta di fila

contratto solidarietà cosa cambia nel 2016

Contratti di solidarietà 2016 espansivi di tipo “b”: ecco cosa cambia, abolizione e novità