in ,

Real Madrid – Atletico Madrid 3-0 video gol, sintesi e highlights Champions League

Prima gara delle semifinali di Champions League andata in scena questa sera al Santiago Bernabeu dove si sono affrontate Real Madrid e Atletico Madrid; i blancos hanno dominato la partita, battendo i cugini con il punteggio di 3-0 grazie ad una sontuosa prova di Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta. Gli uomini di Zidane mettono così una seria ipoteca sul passaggio del turno, mantenendo inviolata la porta difesa da Keylor Navas al termine di una partita che ha visto i Cholchoneros pericolosi soltanto in poche occasioni nel primo tempo. Di seguito gli highlights di Real Madrid-Atletico Madrid 3-0, con la sintesi e i video gol della gara di andata delle semifinali di Champions League.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS DAL MONDO DEL CALCIO

Il primo tempo è iniziato subito all’insegna dei padroni di casa del Real Madrid che al 7′ hanno avuto una doppia occasione: percussione di Carvajal che sfonda e arriva alla conclusione, con Oblak che riesce a respingere il tiro dello spagnolo e poi il successivo tap-in di Karim Benzema. L’occasione sfumata però è solo il prologo di quello che sta per accadere visto che al 10′ arriva la rete del vantaggio per i blancos: cross di Casemiro la cui traiettoria viene sporcata da un difensore dell’Atletico Madrid ma nonostante questo è Cristiano Ronaldo il più lesto ad avventarsi sul pallone, con il portoghese che insacca di testa battendo Oblak. Al 15′ è ancora il Real a rendersi pericoloso, questa volta con Varane che di testa impegna un sempre attento Oblak; la prima occasione per gli ospiti arriva due minuti dopo, con Gameiro bloccato da un intervento prodigioso in uscita di Navas. Il Real risponde al 24′ e al 29′ prima con Madric e poi con una girata volante di Benzema, entrambe le occasioni escono di un soffio a lato della porta difesa da Oblak. L’ultimo sussulto del match porta la firma di Godin che in spaccata su punizione di Griezmann non riesce a centrare la porta. Il primo tempo si conclude così con il punteggio di 1-0 a favore del Real.

Il secondo tempo comincia con un cambio per il Real Madrid: fuori Carvajal infortunato e dentro Nacho; la partita si gioca sopratutto a centrocampo, con l’Atletico che sembra essere più reattivo. I minuti passano e al 73′ il Real raddoppia, ancora con Cristiano Ronaldo che ruba palla a Filipe Luis al limite dell’area e poi batte a rete con un destro praticamente imprendibile. CR7 completa la sua partita perfetta all’86’ quando realizza la sua personale tripletta che fissa il risultato sul 3-0: Lucas Vazquez serve un assist al bacio per il portoghese che dal centro dell’area stoppa il pallone e deposita in rete. Prima del fischio finale, ci sarebbe anche lo spazio per la quarta rete dei blancos ma la conclusione di Modric fa soltanto la barba alla traversa. Non c’è più tempo, al Santiago Bernabeu arriva il triplice fischio di Martin Atkinson: Real Madrid-Atletico Madrid termina 3-0.

facchinetti

Francesco Facchinetti compleanno, ecco il messaggio su Facebook: “Vorrei avere meno paura.”

Orange is the New Black 5, primi dieci episodi disponibili via streaming