in ,

Real Madrid elimina la croce dallo stemma, il motivo riguarda gli sponsor arabi

Lo storico stemma del Real Madrid cambia look, la famosa corona borbonica elimina la croce cristiana. La causa? Servirà per vendere prodotti nel mercato arabo. La società madridista quando si tratta di contratti, guadagno e sponsorizzazioni, non viene ostacolata da nulla e da nessuno anche se l’oggetto in questione riguarda la propria storia ed i simboli societari delle Merengues.

La corona borbonica, stemma del Real Madrid, perde dunque la croce cristiana. Questo episodio è successo già nel 2014 per il marketing di un singolo sponsor di Abu Dhabi e anche nel 2012, per la partership con un resort negli Emirati Arabi. C’è da specificare un particolare, ossia: la croce andrà eliminata solamente da tutti i prodotti ufficiali venduti negli Emirati, Qatar, Arabia Saudita, Oman e Bahrein. Dunque lo stemma non subisce variazioni per quanto riguarda le maglie indossate dai calciatori.

real-madrid-stemma

A darne conferma è il ‘Corriere della Sera’ il quale dichiara che il Real Madrid eliminerà la croce cristiana (molto piccola, quasi invisibile) dal proprio stemma societario per vendere i prodotti nel mercato arabo. Lo storico simbolo è presente da oltre un secolo, inizialmente fu inserita da re Alfonso XIII e successivamente da Francisco Franco. La scelta del Real Madrid è stata presa perché vuole prestare attenzione in quanto ci sono sensibilità culturali da rispettare. L’eliminazione della croce cristiana dallo stemma vale ben 50 milioni di euro con contratto quinquennale raggiunto con Adidas.

Elisabetta Galimi Instagram

Giovanni Simeone fidanzata, le foto Instagram della bellissima Elisabetta Galimi

Uomini e Donne gossip: Alessandro Calabrese e Federica Lepanto

Uomini e Donne gossip: Federica Lepanto parla di Alessandro Calabrese, ecco cosa dice