in ,

Real Madrid-Granada risultato finale: 1-0, sintesi e highlights Liga

Il Real Madrid vince di misura 1 a 0 contro il Granada nell’anticipo della quarta giornata di Liga. Al Bernabeu la squadra di Benitez – senza due pilastri come Sergio Ramos e Bale – ha faticato parecchio per trovare la via della rete, anche per merito della solidità difensiva del Granada, capace di reggere l’urto della pressione madrilena, ma anche di rendersi pericoloso in contropiede dalle parti di Keylor Navas il quale – non subendo gol da 450 minuti – eguaglia il record di Casillas della stagione 2008-2009.

Il primo tempo è avaro di emozioni, il Granada ha chiuso bene tutti gli spazi, e anche quando il Real ha trovato un minimo pertugio per andare al tiro ha trovato di fronte un Andres Fernandez in grande spolvero decisivo su Ronaldo, Lucas Vazquez e Modric. Anche il Granada ha avuto l’opportunità di passare in vantaggio con un tiro di Success respinto, però, da Keylor Navas. Da segnalare, inoltre, un gol annullato ingiustamente a El Arabi. Nel secondo tempo è ancora Success a sprecare una ghiotta occasione per il Granada tirando alto davanti al portiere. Dopo lo spavento il Real riprende le redini del gioco e sblocca la partita al 55′ con Benzema che insacca di testa su perfetto cross di Isco: azione che nasce, però, da una posizione sospetta dello spagnolo.

Nel complesso una vittoria meritata per il Real Madrid per la quantità di occasioni costruite, ma i Blancos devono ringraziare anche il proprio portiere Keylor Navas che in più di un’occasione ha sventato il pericolo nella propria area. Il Granada può uscire dal Bernabeu a testa alta: un’ottima prova per la squadra dei Pozzo che può anche recriminare due chiamate quantomeno dubbie dei guardalinee sia sul gol annullato a El Arabi per un fuorigioco che non sembra esserci, sia sulla rete di Benzema servito da Isco in posizione molto sospetta. Il Real si porta momentaneamente al comando della Liga a +1 sul Barcellona in attesa della risposta dei blaugrana che domani ospiteranno il Levante.

enogastronomia Campana

Enogastronomia in Campania: 5 itinerari gustosi, da Avellino ad Amalfi

Motorola Moto G 2015: fotocamera da 13MP per un risultato ottimale