in ,

Red Hot Chili Peppers scaletta concerto Torino, lo show della prima data

I Red Hot Chili Peppers non hanno deluso le aspettative dei fan italiani. La band californiana, dopo aver fatto registrare il sold-out immediato lo scorso maggio, un po’ come sta accadendo ai Coldplay in queste ore, ha confermato quanto di buono fatto vedere in giro per l’Europa nelle ultime settimane con una scaletta ricca di pezzi da cantare a squarcia gola. A Torino, nella secondadelle tre tappe previste per il The Gateway Tour 2016 in Italia, Flea, Kiedis e colleghi si sono sbizzarriti.

>>> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA CON URBANPOST<<<

Dal consueto inizio con Intro Jam, fino a Dani California e la nuova Dark Necessities: una serie di tracce eseguite dai Red Hot Chili Peppers che hanno coinvolto il pubblico di Torino, a dir poco scatenato come testimoniato sui vari social network. Inoltre, a differenza del concerto tenuto a Bologna, sono stare realizzate alcune cover tra i ventuno pezzi eseguiti: ad esempio, Flea e colleghi si sono divertiti sulle note di Strangers, dei The Kins, oppure They’re red hot” di Robert Johnson.

RED HOT CHILI PEPPERS SCALETTA CONCERTO TORINO 2016

“Intro jam”
“Around the World”
“Otherside”
“Snow”
“Dark necessities”
“Parallel universe”
“Me & my friends”
“The longest wave”
“Look around”
“Californication”
“Strangers” (cover di The Kinks)
“Go robot”
“Sir psycho sexy”
“They’re red hot” (cover di Rober Johnson)
“Goodbye angels”
“Under the bridge”
“By the way”
Jam di Chad & Josh
“Don’t forget me”
“Dreams of a samurai”
“Give it away”

Replica Catturandi ultima puntata: ecco dove vedere il video integrale

previsioni meteo 24 ottobre 2016

Previsioni meteo 11 ottobre 2016: instabile al Centronord, tempo migliore al Sud