in ,

Red Hot Chili Peppers tour 2016, Anthony Kiedis ricoverato: le ultime notizie

Brutte notizie per i fan dei Red Hot Chili Peppers, attualmente impegnati ad acquistare i tagliandi per i prossimi concerti in programma in Italia il prossimo 8, 10 e 11 ottobre 2016, tra Bologna e Torino. Nella serata di ieri, infatti, Anthony Kiedis è stato trasportato di urgenza in ospedale con conseguente annullamento del concerto dei RHCP in programma in Irvine, precisamente al KROQ Wennie Roast. Tanta la paura per l’artista di Los Angeles e la preoccupazione del resto della band risulta ancora tangibile attraverso le parole di Flea che, sul suo profilo Facebook, ha così commentato l’accaduto.

Anthony sta andando in ospedale adesso – si legge nel comunicato di Flea a nome dei Red Hot Chili Peppers –  e noi non possiamo suonare questa sera. Siamo dispiaciuti, davvero tristi. Vi amiamo tutti.” Cosa sia successo a Kiedis non è dato sapere ma, stando alle prime indiscrezioni rilanciate dai magazine statunitensi, sembra si sia trattato di un forte dolore allo stomaco che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca.

Nelle prossime ore, presumibilmente, saranno rilasciate delle notizie ufficiali da parte dei Red Hot Chili Peppers che, adesso, dovranno recuperare una data del loro tour 2016 in Irvine mentre in Italia hanno già fatto registrare il sold-out per tutte e tre le tappe in programma.

Maggio dei monumenti a Napoli

Sondaggi amministrative Napoli 2016: le intenzioni di voto alle elezioni comunali della città partenopea

Come creare un virus per computer

Come creare un virus per PC: keylogger, app e altri scherzi per spiare gli amici