in

Reddito di cittadinanza, denunciata lavoratrice in nero: percepiva anche la disoccupazione

Prendeva l’indennità di disoccupazione e il reddito di cittadinanza, ma lavorava in nero. La Guardia di Finanza di Termoli ha denunciato una donna di 46 anni di Montenero di Bisaccia, in provincia di Campobasso. La signora è stata sorpresa dalle Fiamme Gialle mentre lavorava come cuoca in un ristorante senza regolare contratto. I controlli erano partiti proprio per contrastare i «furbetti» del sussidio pentastellato, il problema dell’evasione fiscale e del lavoro in nero.

Percepiva il sussidio pentastellato e l’indennità di disoccupazione, pur lavorando in nero: denunciata

Secondo quanto riportato da “Il Messaggero”, in base ai primi accertamenti, la signora denunciata è risultata percettore sia di indennità di disoccupazione che di reddito di cittadinanza. Le indagini della Guardia di Finanza hanno portato alla luce l’indebita percezione di entrambi i sussidi governativi, così la 46enne è stata denunciata alla Procura di Larino. La donna prendeva da circa un anno l’indennità di disoccupazione e nei mesi di aprile e maggio aveva ottenuto anche il reddito di cittadinanza: la sua domanda era stata accolta dall’Inps. Adesso la 46enne, denunciata dalle Fiamme Gialle, dovrà restituire le somme già percepite. Ma non è finita qui: il titolare del ristorante, dove la signora è stata sorpresa a lavorare in nero, è chiamato a pagare multe salate. È prevista, infatti, una «maxisanzione» che va da un minimo 1.800 euro ad un massimo di 10.800 euro.

leggi anche l’articolo —> Reddito di cittadinanza, pusher fermato a Roma: «Ho comprato la droga coi soldi del sussidio!»

Luigi Di Maio: «Avanti la task force in tutt’Italia per i furbetti!»

Ovviamente non si tratta del primo caso. Soltanto qualche giorno fa il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, intervenendo a Radio Kiss Kiss, parlando dei furbetti del reddito di cittadinanza, ha evidenziato il grosso lavoro che si sta facendo per stanare chi percepisce il sussidio pur non avendone diritto. «Avanti la task force in tutta Italia. È uno strumento importante anche per l’emersione del lavoro nero perché se svolgi un lavoro in nero così è più facile che tu venga beccato!», ha affermato il leader dei Cinque Stelle.

leggi anche l’articolo —> Reddito di cittadinanza, arrestato usuraio a Salerno: percepiva anche il sussidio

Seguici sul nostro canale Telegram

Chi è Romina Pierdomenico, compagna di lavoro e fidanzata di Ezio Greggio

autocertificazione quando serve

Palermo, palazzo di ferro: 42 allacci abusivi e tre arresti