in

Redondesco, incidente nel mantovano: tragico il bilancio, due morti e sette feriti

Un bilancio tragico quello dell’incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri, sabato 10 agosto 2019, a Redondesco, nel mantovano. Due persone sono decedute e altre sette sono rimaste ferite, due delle quali – dei bambini – in modo grave. Lo scontro, tra un furgone e un’automobile, non ha lasciato scampo a due sessantenni a bordo del furgone, morti sul colpo. Con loro anche il nipotino di 10 anni, subito trasportato in elisoccorso all’ospedale di Parma, dove si trova ricoverato in prognosi riservata con traumi alla testa e alle braccia.

redondesco incidente

Redondesco, incidente drammatico: auto contro furgone

A causare lo schianto, avvenuto lungo la strada provinciale 17 Postumia, nei pressi del comune mantovano di Redondesco, sarebbe stata l’automobile a bordo della quale viaggiavano sei persone di nazionalità cinese, tutte ferite in modo non grave ad accezione di un bambino trasportato per precauzione all’ospedale di Cremona. Le altre persone a bordo dell’auto – tra cui altri due bambini tra i 4 e i 6 anni – sono, invece, state condotte al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Poma di Mantova.

Scontro frontale, da chiarire le cause

Stando alle prime ricostruzioni, per cause ancora incerte, l’automobile avrebbe sbandato improvvisamente invadendo la corsia opposta, dalla quale giungeva il furgone con a bordo i coniugi, originari di Isorella, in provincia di Brescia. L’impatto frontale sarebbe, dunque, stato inevitabile. Sul posto, oltre alle ambulanze, anche Carabinieri e Vigili del Fuoco per effettuare i rilievi e far luce sulla dinamica dell’incidente.

(Immagini di repertorio)

Leggi anche —> Il Santo del giorno 11 agosto: Santa Chiara d’Assisi

Paola Caruso, lato b a galla e schiena arcuata: la visione è duplice ma fa urlare alla volgarità

Ismaele Lulli sgozzato e ucciso, Cassazione conferma ergastolo ai killer ma il caso non è chiuso