in

Referendum 4 dicembre, si esprime anche Gianluca Vacchi: “Ecco cosa voterò”

Si sta avvicinando il 4 dicembre, giorno in cui gli italiani saranno chiamati alle urne per votare il referendum costituzionale. In questi giorni l’opinione pubblica si è divisa tra il si e il no, anche se appare in lieve vantaggio il no. Tra i sostenitori del sì molti personaggi famosi, tra i quali Beppe Fiorello, Andrea Bocelli, Carla Fracci, Paolo Sorrentino e tanti altri ancora. A questi da poco si è aggiunto anche Gianluca Vacchi, il re dei social, il Dan Blizerian italiano.

In un’intervista a Libero, infatti, Gianluca Vacchi ha dichiarato: “Come avviene sempre quando gioca la Nazionale, ogni tifoso sa che è il momento di riporre nel cassetto le maglie e le sciarpe, ovvero qualunque segno di appartenenza alla squadra del cuore, così, anche per il 4 dicembre prossimo, è più che mai necessario rinunciare al proprio “particulare” per esprimere una scelta in grado di giovare all’intero Paese: insomma, tanto vale dirlo subito e senza troppi giri di parole, bisogna votare SI al quesito referendario”

Vacchi propone di mettere da parte il proprio partito politico e votare  al referendum del 4 dicembre, ma per quale motivo? “Votare no non farebbe altro che accrescere l’instabilità del nostro Paese, che finirebbe col tradursi a livello economico in un potenziale disastro”

Seguici sul nostro canale Telegram

Matteo Renzi Domenica Live

Matteo Renzi a Domenica Live: “Col Sì l’Italia potrebbe essere più forte”

Oroscopo della settimana, Paolo Fox regala gioie: i segni zodiacali che trovano l’amore