in ,

Referendum costituzionale data: si voterà il prossimo 4 dicembre

Stabilita la data del Referendum sulla Riforma Costituzionale: il Consiglio dei Ministri riunitosi a Palazzo Chigi ha appena deciso che si voterà il 4 dicembre 2016.

Gli italiani saranno dunque chiamati al voto per confermare o meno la riforma costituzionale voluta dall’Esecutivo presieduto dal premier Matteo Renzi. Domenica 4 dicembre non sarà una data qualunque: in quello stesso giorno infatti si voterà anche in Austria per eleggere il nuovo presidente.

Renzi ha inoltre annunciato che la sua campagna elettorale per il “Sì” inizierà ufficialmente il prossimo 29 settembre a Firenze. Il capoluogo toscano sarà la prima di una lunga serie di tappe prima del voto. Critico e pungente il M5S, che in una nota ha commentato così la data scelta dal CDM: “Se avesse potuto il presidente del Consiglio ci avrebbe fatto votare a Natale o, magari, a Capodanno,  nella speranza di scoraggiare la maggioranza degli italiani, che è a  favore del no, a recarsi presso le urne e nel tentativo di arrivare a  mangiarsi il panettone”. Al Premier viene contestato di aver preso questa importante decisione senza essersi prima consultato con le opposizioni.

omicidio gianna del gaudio news pomeriggio 5

Omicidio Gianna Del Gaudio, parla il figlio: “Credo nell’innocenza di mio padre”

gino sorbillo

La prova del cuoco ricette: pizza friarielli provola e pomodoro di Gino Sorbillo