in ,

Referendum Scozia: sondaggi, vantaggio per i No, le parole del leader indipendentista

A poche ore dal voto sull’indipendenza della Scozia (al via alle ore 7.00 del 18 settembre 2014), emergono tre sondaggi che indicano il fronte del ‘No’ in leggero vantaggio, rispetto al ‘Si’ degli indipendentisti.

sondaggi referendum scozia

 

Un sondaggio condotto per il Daily Telegraph vede gli unionisti in testa con il 52% e il fronte del ‘Si’ al 48%. Anche da due altri sondaggi, uno condotto da Icm e pubblicato sulla Scotsman e uno da Survation per il Daily Mail, hanno registrato gli stessi dati. Il sondaggio Opinium per il Daily Telegraph, invece, ha registrato il ‘No’ al 49%, il ‘Si’ al 45%.

Il leader dell’Snp Alex Salmond, in una lettera aperta, ha rivolto un nuovo appello agli scozzesi, cercando di convincere gli scozzesi a votare per il ‘Si’. Salmond ha scritto: “Lo spazio per le parole è quasi esaurito. Restiamo noi, la gente che vive e lavora qui. Gli unici che votano, coloro che contano“. Ha proseguito: “Il futuro della Scozia, il nostro paese, è nelle nostre mani”.

immigrati italiani

Immigrati affogati fra le risate: leggete cosa scrivevano degli italiani da un documento ufficiale

Ventura Torino

Europa League Brugges – Torino: i convocati di Ventura