in ,

Regali di Natale 2015 bambini: cosa bisogna sapere per regalare un giocattolo sicuro

La maggior parte dei bambini per Natale riceve moltissimi giocattoli, non solo dai genitori ma anche da amici di famiglia, parenti e nonni e non tutti sono informati sulle norme di sicurezza dei giocattoli. La grande maggioranza dei giochi per bambini infatti è prodotta all’estero e in particolare in Paesi dell’Estremo Oriente quali Cina e Vietnam. Non tutti però sono certificati CE, ovvero “conforme alla Comunità Europea” e bisogna stare attenti alle truffe. Ecco nel dettaglio a cosa bisogna prestare attenzione per andare sul sicuro.

Un primo passo per assicurarsi che il giocattolo che si vuole acquistare come regalo di Natale 2015 per i più piccoli sia conforme alle normative della Comunità Europea è ricercare la presenza del marchio CE, che deve non solo essere impresso sulla scatola, ma sul giocattolo: non deve solo essere applicato bensì marchiato. Inoltre è possibile in alcuni casi che si nasconda un tranello: nel momento in cui il marchio CE appare con le due lettere più ravvicinate, non sta a significare “conforme alla Comunità Europea” ma “China Export”.

Tra gli altri accorgimenti da fare prima di acquistare un giocattolo per Natale 2015 è controllare il vano batterie che per legge deve essere chiuso con la vite. Per evitare problemi è sempre meglio scegliere di acquistare i giocattoli in rivenditori autorizzati e certificati. Inoltre è importante ricordarsi l’età del bambino a cui si vuole fare un regalo perché per ogni fascia d’età ci sono dei giochi specifici: ciò è importante non solo per la sicurezza ma anche perché ogni età prevede un certo sviluppo di abilità e competenze.

Credit Foto: www.BillionPhotos.com

natale 2015

Regali di Natale 2015 per la casa: cuscini, candele, carte da parati e tappeti

beppe ghirardini news

Caso Bozzoli, news morte Ghirardini: oggetti sospetti rinvenuti in un cassonetto