in ,

Reggio Calabria, 13enne violentata per anni dal branco: la madre sapeva e ha nascosto le violenze

Melito di Porto Salvo, in Calabria, non si parla d’altro, la comunità è sconvolta. Una storia agghiacciante di violenza, omertà e ignoranza: una ragazzina di 13 anni che per due anni sarebbe stata stata violentata da un gruppo di nove suoi compaesani, tra i quali vi sarebbe stato anche quello che lei credeva essere il suo ‘fidanzatino’. A rendere oltremodo disumana la triste e squallida vicenda, un particolare sconcertante: la madre della minorenne sapeva tutto, aveva appreso dell’inferno in cui la figlia viveva da anni leggendo la copia di un suo tema scolastico, ma aveva nascosto quelle pagine scabrose: quelle violenze dovevano restare ‘segrete’ perché “la gente” altrimenti chissà che avrebbe detto.

“La donna non ha pensato di denunciare perché la rivelazione dei fatti avrebbero provocato un discredito della famiglia e il rischio che la famiglia dovesse andare ad abitare in un altro paese”, ha scritto il Gip nell’ordinanza d’arresto a carico del ‘branco’ di stupratori, 8 ragazzi tra cui un minorenne, incastrati dall’intervento di una docente di italiano che ha saputo cogliere la richiesta d’aiuto della vittima tra le righe di un tema scolastico. “La vittima è stata lasciata senza protezione” da parte della famiglia – scrive il Gip – perché anche il padre sarebbe stato a conoscenza delle violenze ma, anziché denunciarle alle forze dell’ordine, si sarebbe rivolto al boss di ‘ndrangheta Giovanni Iamonte. Questo emerge dalle carte dell’inchiesta.

Ma dopo gli arresti, è successo l’impensabile: c’è chi ha provato a difendere quei ragazzi, a cercare una giustificazione plausibile per l’orrore inflitto, per anni, alla povera 13enne definita “una prostituta”, che “se l’è andata a cercare”. Queste le testimonianze shock raccolte da diversi cronisti nei giorni successivi agli arresti, di persone che si sono scagliate contro i media e il clamore che, inevitabilmente, questa triste vicenda sta suscitando.

13 settembre 1985, Super Mario Bros rivoluziona l’industria dell’intrattenimento

Champions League streaming gratis

Pronostici Champions League 2016/2017 1^ giornata: consigli scommesse 13-14 Settembre