in ,

Reggio Calabria, arrestato scafista

Nella giornata di sabato sono stati soccorsi dalla Marina Militare San Giusto un gruppo cospicuo di migranti che a bordo di un barcone navigavano nelle acque italiane. A bordo oltre 1.789 uomini, di nazionalità diversa, partiti dai loro Paesi natii per scampare alla guerra o per trovare fortuna qui in Italia. Il loro viaggio ha avuto inizio dalla costa libica ed i migranti hanno pagato dai 3.000 ai 4.000 dollari, pur di imbarcarsi.

Pochi minuti fa gli agenti della squadra mobile di Reggio Calabria hanno arrestato un tunisino di 24 anni, tale Mohamad Ali Zouali. Sembrerebbe che proprio Zouali sia lo scafista di un barcone che nei giorni scorsi ha attraccato lungo le coste italiane.

Antonio Conte è il nuovo Ct della Nazionale di calcio

Ultime notizie Calcio, Italia: ecco i convocati di Conte

Inter ultimissime, Mazzarri: “Dobbiamo isolarci da tutto e da tutti”