in ,

Reggio Emilia rissa tra adolescenti: ragazzini in ospedale

Ancora protagonisti i giovanissimi in questa settimana: rissa tra adolescenti a Novellara, in provincia di Reggio Emilia, con due giovani rimasti feriti e cinque denunce. Ma cosa è successo? Secondo la ricostruzione dei quoitidiani locali uno dei protagonisti avrebbe dato appuntamento all’ex fidanzatino della sorella per fargli capire che doveva lasciarla stare. Un incontro chiarificatore, ma dalle parole i due sono passati alle mani dando luogo, con l’intervento dei loro amici, ad una rissa. Calci, pugni e schiaffi sino all’intervento di alcuni cittadini.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Il fidanzatino della sorella, ancora innamorato, ha riportato la frattura delle ossa nasali: così quando si è presentato in ospedale i sanitari hanno allertato i carabinieri di Novellara che intervenuti sul posto hanno ricostruito i fatti operando le prime denunce. Con l’accusa di rissa aggravata i carabinieri della stazione della provincia emiliana hanno denunciato alla Procura reggiana ed a quella dei minori di Bologna 5 ragazzi di Novellara tra cui due minori. Oltre all’ex che ha riportato una prognosi di 20 giorni per la frattura delle ossa nasali anche un 17enne ha riportato una prognosi di 25 giorni per la frattura di una mano. 

>>> Amsterdam: auto sulla folla <<<

Guns N' Roses Firenze Rocks 2018

Guns N’ Roses Imola scaletta: lo spettacolo di Axl Rose e Slash illumina la scena (VIDEO)

Adam West è morto: fu il Batman più iconico della TV, aveva 88 anni